×

Covid in Campania, focolaio dopo rientro dalla Serbia: 2 bimbe infette

Rientra dalla Serbia ed è positivo al Covid: nuovo focolaio in Campania. 30enne in terapia intensiva, positive anche 2 bimbe piccole.

covid campania focolaio
Nuovo focolaio in Campania a causa del Covid

Nuovi casi di Covid in Campania: un focolaio si sta sviluppando nell’area che va da Cimitile a Cicciano, passando per Camposano. Tutta colpa di una persona di rientro dalla Serbia, dove è stato per motivi personali: al suo ritorno in terra campana, inconsapevole di avere il Coronavirus, ha contagiato ben sei persone tra cui due bimbe piccole (la figlia e la nipote).

Secondo quanto riferito da Il Mattino c’è il rischio che questo focolaio familiare in Campania si trasformi presto in una vera e propria emergenza sanitaria. A Cimitile è stata chiusa anche una scuola materna dove si stava svolgendo il consueto centro estivo per poter effettuare il tampone per tutti i frequentatori (un centinaio tra bambini educatori e personale).

Covid, il nuovo focolaio in Campania

Che il Covid sia una malattia subdola è ormai arcinoto.

L’uomo, il cosiddetto ‘paziente 0’ di questo nuovo focolaio in Campania, dopo essere tornato dalla Serbia è stato ricoverato a causa di sintomi riconducibili al Coronavirus: nonostante abbia solo 30 anni le sue condizioni richiedono il ricovero nel reparto di terapia sub intensiva del Cotugno. Da lì la scoperta che anche altri suoi familiari sono stati contagiati: si tratta di sua mamma e di sua figlia che risiedono a Cimitile e di sua sorella, suo cognato e sua nipote che invece risiedono a Camposano.

A contrarre il Covid anche l’amico di Cicciano al quale aveva chiesto di andare a prenderlo in aeroporto a Napoli. Numeri alla mano, dunque, ben sette contagiati nel giro di pochi chilometri. Eccetto per il paziente ‘zero’, le altre 6 persone, cuginette comprese, stanno bene e non è stato nemmeno necessario il ricovero. Intanto, però, durissimo lo sfogo del sindaco di Cicciano, Giovanni Corrado. Su Facebook scrive di aver firmato una nuova ordinanza per imporre l’uso delle mascherine anche all’aperto.

Contents.media
Ultima ora