×

Mamma e figlio scomparsi, appello del marito: “Tornate a casa, mi mancate”

Condividi su Facebook

Si infittisce il giallo su mamma e figlio scomparsi dopo un piccolo incidente. Il marito fa un appello: "Torna a casa, non succederà niente. Ti amo".

mamma e figlio scomparsi
mamma e figlio scomparsi

Hanno battuto centinaia di ettari intorno al luogo in cui nella mattinata di lunedì 3 agosto si sono perse le traccia di mamma Viviana e del figlio Gioele. Per le ricerche sono state impegnate diverse unità cinofile e i droni sorvolano la zona.

Per timore di uno gesto estremo, i sommozzatori hanno scandagliato due laghetti limitrofi. Cosa ci faceva a 100 chilometri da casa? Si infittisce il mistero attorno alla vicenda di mamma e figlio scomparsi: il marito ora lancia un appello alla donna, affinché faccia presto rientro a casa insieme al loro bambino.

Al marito aveva detto che si sarebbe recata in un centro commerciale di Milazzo, a soli 20 chilometri dal suo comune di residenza e dove, tuttavia, la donna non è mai arrivata.

Per il momento non si esclude nessuna ipotesi: si avvalora la pista di un allontanamento volontario, ma non è impossibile che la donna sia stata aiutata dopo il piccolo incidente o che qualcuno abbia dato un passaggio a lei e al suo Gioele, di soli 4 anni. Sui social esprimeva il suo straniamento e quella sorta di smarrimento interiore: “Scappo nel bosco dalla matrigna cattiva”. Il marito ha fatto sapere che l’emergenza coronavirus aveva destabilizzato Viviana Parisi, la quale, negli ultimi periodi, soffriva di depressione e pare assumesse dei farmaci.

Mamma e figlio scomparsi, le parole del marito

“Ciao Viviana, ascoltami bene: torna a casa, hai fatto solo un piccolo incidente. Non succederà niente né a te né al bambino, ti aspettiamo tutti a braccia aperte“.

A dirlo in un video pubblicato su Facebook è Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi e del piccolo Gioele. Di loro si sono perse le tracce dopo essere rimasti coinvolti in un lieve incidente in autostrada, all’altezza di Caronia.

In lacrime ha aggiunto: “Ti aspetto, ti amo e mi mancate tantissimo”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.