×

17enne positivo al Covid a Catania dopo festa in disco: paura focolaio

Condividi su Facebook

Si teme un nuovo focolaio Covid a Catania dopo la notizia di un 17enne positivo che ha preso parte a una festa in disco con più di 1000 persone.

covid catania focolaio
Covid, a Catania si teme nuovo focolaio dopo festa in discoteca

Un ragazzino di 17 anni si è sottoposto a tampone dopo alcuni sintomi riconducibili al Covid ed è risultato positivo: adesso a Catania è paura per un nuovo focolaio. Perché il giovanissimo ha preso parte a una festa in discoteca alla quale hanno partecipato oltre mille partecipanti.

Alla Plaia di Catania, in via Kennedy, in uno dei locali più rinomati della movida etnea. Adesso si teme il divampare di un nuovo cluster. Anche il padre del 17enne è risultato positivo, ma in modo asintomatico.

Covid a Catania: si teme focolaio

Secondo quanto riferito dal ragazzo di 17 anni, alla festa in discoteca a Catania c’erano più di mille persone. Adesso, come da prassi, i sanitari sono a lavoro per risalire al link epidemiologico attraverso il tracciamento dei contatti per verificare la presenza di altri eventuali contagi.

A far scattare il panico a Catania è stato un audio diffuso da un giovane etneo su WhatsApp. Questi, infatti, ha allertato quanti hanno partecipato alla festa parlando addirittura di un coinvolgimento di 1700 persone. L’audio ha fatto il giro del web e ha mandato in tilt i centralini dell’Ufficio territoriale Covid dell’Asp e del Policlinico.

La nota della discoteca

La discoteca coinvolta, nel pomeriggio di giovedì 6 agosto, ha diffuso una nota su Facebook (poi rimossa) nella quale ha sottolineato che il locale ha sempre rispettato le norme anti-Covid e che “non ci è pervenuto nessun intervento medico”, confermando l’apertura per la serata: “Vi aspettiamo per divertici nel pieno rispetto delle regole”.

Centinaia i commenti, la maggior parte molto critici con il locale, accusato di avere consentito l’ingresso di molti giovani senza una reale possibilità di distanziamento.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.