×

Terremoto a Crotone, scossa d 3,5 gradi al largo della costa ionica

Condividi su Facebook

Un terremoto di 3,5 gradi della scala Richter è stato registrato nelle acque al largo di Crotone, lungo la costa ionica calabrese.

Attimi di paura a Crotone, dove nel pomeriggio del 18 agosto un terremoto di 3,5 gradi della scala Richter è stato registrato nelle acque al largo della costa ionica del comune calabrese. Al momento non sarebbero state riportate notizie di danneggiamenti o feriti ma la situazione rimane comunque sotto controllo da parte delle autorità locali.

Terremoto al largo di Crotone

Secondo i dati riportati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma sarebbe avvenuto alle ore 17:59 venti chilometri al largo della costa ionica crotonese, con un ipocentro situato a circa cinque chilometri di profondità nel sottosuolo marino. Sulla base di quanto riportato dai quotidiani locali, la scossa sarebbe stata avvertita distintamente dalla popolazione crotonese, ma senza provocare danni a cose o persone.

La scossa dello scorso aprile

Il terremoto del 18 agosto è avvenuto a pochi chilometri di distanza da un analogo sisma di magnitudo 3,9 registrato lo scorso 3 aprile.

In quel caso la scossa venne preceduta da un intenso sciame sismico registrato nella mattinata, con brevi fenomeni tellurici oscillanti tra i 2,5 e i 3,8 gradi della scala Richter. Anche in quell’occasione non si registrarono danni a cose o persone nonostante in molti avessero avvertito il terremoto.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.