×

Viviana Parisi, il testimone: “L’ho vista allontanarsi, non era turbata”

Condividi su Facebook

Il turista testimone della fuga di Viviana Parisi dopo l'incidente ha spiegato di aver visto la donna allontanarsi col figlio verso la montagna.

Viviana Parisi
Viviana Parisi

A tredici giorni dal ritrovamento del cadavere di Viviana Parisi, emergono nuovi dettagli forniti da un testimone che ha assistito all’incidente e alla fuga della donna. L’uomo, un turista milanese che stava trascorrendo le vacanze in Sicilia, ha affermato di averla vista scavalcare il guard rail con Gioele in braccio in uno stato non turbato.

Il testimone del caso Viviana Parisi

Dopo aver ribadito che il figlio era vivo e non ferito, facendo allontanare gli inquirenti dall’ipotesi che il piccolo potesse essere morto nell’incidente, ha spiegato che “stava in braccio alla madre, con la testa appoggiata sulla sua spalla destra e gli occhi ben aperti, come se volesse proteggerlo“. L’uomo, che seguiva a distanza la Opel Corsa di Viviana, l’ha vista urtare un furgone e proseguire la corsa sino ad una piazzola di sosta poco dopo l’uscita della galleria.

É qui che il turista l’ha vista scendere dall’auto insieme al figlio e allontanarsi. Ha infatti ammesso di averla seguita con lo sguardo e “vista scavalcare il guardrail per dirigersi verso la montagna, imboccando un sentiero sopra la galleria“. Inoltre ha aggiunto maggiori dettagli sul momento dell’allontanamento, spiegando che a donna non correva, camminava con passo veloce e non sembrava per niente turbata.

Ha spiegato di aver cercato di seguirla ma di aver poco dopo desistito perché si era formata una coda di macchine per l’incidente e stavano per arrivare i soccorsi. Gli investigatori dovranno quindi tenere conto delle parole del testimone, resosi reperibile dopo l’appello del procuratore.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.