×

Sabrina Beccalli scomparsa a Crema: l’appello della famiglia

Condividi su Facebook

L'appello della famiglia di Sabrina Beccalli, mamma scomparsa da Crema.

Sabrina Beccalli
Sabrina Beccalli

Sabrina Beccalli, 39 anni di Crema, è scomparsa nel nulla a Crema, mentre la sua auto è stata trovata carbonizzata nella campagna di Vergonzana. I carabinieri stanno eseguendo tutte le indagini e le ricerche continuano senza sosta. Sono state ascoltate tutte le persone che hanno avuto dei contatti con Sabrina nei giorni precedenti alla scomparsa.

Il suo ex fidanzato non si riusciva a contattare, ma è stato lui stesso a chiamare i carabinieri appena ha riacceso il cellulare. L’abitazione è stata perquisita e le celle telefoniche sono state controllate. L’ipotesi è che la donna sia andata ad un appuntamento.

La scomparsa di Sabrina Beccalli

Sabrina Beccalli è sparita nel nulla e l’ultimo messaggio che ha inviato è stato all’una di notte di Ferragosto, per dare la buonanotte a suo figlio.

Da quel momento il cellulare è spento. Sono giornate di grande tensione e paura per la famiglia della donna, che non ha idea di dove possa essere finita ma che sa con certezza che non avrebbe mai lasciato solo suo figlio di 14 anni. “Ma non ci muoviamo di qui, non lo abbiamo fatto nemmeno stanotte, quando le ricerche non si sono fermate e i droni hanno continuato a perlustrare anche nel buio” ha spiegato la famiglia di Sabrina, che non ha nessuna intenzione di lasciare il campo base allestito dai vigili del fuoco e dalla protezione civile davanti alla chiesa di Vergonzana.

A pochi metri dal luogo in cui è stato allestito il campo base, era stata trovata la Fiat Panda di Sabrina Beccalli, completamente incendiata. All’interno della vettura è stato rinvenuto il corpo di un cane, che però non era della donna. Un mistero nel mistero, ma al momento nessuno ha parlato della scomparsa di un cane e nessuno lo ha cercato. “Me l’hanno uccisa” hanno detto i parenti di Sabrina, mentre l’attesa si fa sempre più pesante e terrificante.

I famigliari hanno lanciato un appello fin dalle prime ore della scomparsa: “Chiunque l’abbia vista nella serata o notte di venerdì, oppure il sabato, chiami i carabinieri e lo faccia sapere“. Una storia di cui si sta occupando anche Chi L’Ha Visto? che è andato in onda con uno speciale dedicato a Viviana Parisi e al piccolo Gioele.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.