×

Scuola, sierologico docenti e ATA dal 24 agosto: le modalità

Condividi su Facebook

Dal 24 agosto 2020 si può svolgere, su base volontaria, il test sierologico per la scuola se docenti o ATA. Come si svolgerà e con quali modalità.

Scuola, docenti e ATA a fare il sierologico: come funziona
Le modalità per il sierologico scuola, destinato a docenti e ATA.

A breve ricomincerà la scuola ed è disponibile il sierologico per docenti, oltre che personale ATA, da svolgersi su base volontaria. La data prefissata per lo screening è quella del 24 agosto 2020, come definito con una nota del Ministero della Salute, inviata agli uffici scolastici regionali il 12 agosto.

Scuola, sierologico a docenti e ATA

Il test sierologico è rivolto a tutto il personale scolastico di scuole pubbliche, statali o non, paritarie e private in tutta Italia. Sarà eseguito dai Medici di Medicina Generale (MMG) fino ad una settimana prima dell’inizio ufficiale della scuola.

Per eseguire la rilevazione, docenti e ATA dovranno contattare il proprio medico curante per programmare il test, qualora se ne fosse sprovvisti ci si può rivolgere invece alle ASL, nello specifico al dipartimento di Prevenzione, con competenza territoriale.

I risultati del test sierologico

I risultati verranno poi comunicati dai medici alla ASL così che possa aggregarli per genere, fascia di età e contestualmente inviarli alla Regione. Questa li trasmetterà a sua volta all’ISS, attraverso una specifica piattaforma informatica.

Se si riscontrano positività, si passa al tampone presso il Dipartimento di Prevenzione ASL, entro 48 dall’esito del sierologico, nel frattempo il soggetto contagiato dovrà osservare isolamento domiciliare fiduciario.

Secondo l’Oms, la precisione di questi test si aggirerebbe attorno al 90-95%, c’è poi la possibilità di ottenere falsi positivi come negativi. L’affidabilità e accuratezza dei sierologici è oggetto di discussione da quando si sono resi noti, per questo motivo c’è grande scetticismo nei confronti di questo tipo di rilevazione per il Coronavirus.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.