×

Schianto a Foligno: morta ragazzina di 16 anni

Condividi su Facebook

Foligno, scooter si schianta contro il palo di un semaforo: morta ragazza di 16 anni a causa delle ferite riportate.

Ambulanza
Photocredits: Twitter

Violento schianto a Foligno nella notte tra il 21 e il 22 agosto. Una 16enne ha perso la vita finendo con lo scooter contro il palo di un semaforo nei pressi del centro cittadino. L’amica che si trovava con lei è rimasta ferita e si trova attualmente ricoverata presso l’ospedale San Giovanni Battista.

L’incidente si è verificato alle 4 del mattino in via IV Novembre.

Schianto a Foligno: le prime ricostruzioni

Secondo le ricostruzioni da parte della polizia stradale, la ragazzina ha perso il controllo del mezzo in un tratto rettilineo di strada. La giovanissima è poi andata a finire sul semaforo, all’altezza di una svolta. L’impatto è stato molto violento. Non si esclude l’ipotesi che chi guidava abbia perso il controllo dello scooter forse perché colto da un colpo di sonno.

La 16enne ha riportato danni fisici molto gravi a causa del sinistro ed è deceduta due ore dopo l’incidente.

Altro incidente in provincia di Fermo

Un altro brutto incidente si è verificato a Sant’Elpidio a Mare, in provincia di Fermo. un uomo di 62 anni a bordo di uno scooter è stato travolto da un’auto pirata, una Renault Megane. La vettura si è ribaltata 500 metri dopo il tentativo di fuga.

A bordo della macchina due ragazzi di nazionalità brasiliana, che sono stati infine fermati dai carabinieri. L’incidente è stato segnalato da una ragazza che ha visto il centauro a terra. Nonostante i soccorsi giunti sul posto, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.