×

Trentino, orso aggredisce carabiniere: catturato dopo qualche ora

Un carabiniere stava facendo un’escursione quando l’orso M57, esemplare di 121 kg e due anni di età, lo ha aggredito. L’orso è stato poi catturato.

orso aggredisce carabiniere
orso aggredisce carabiniere

Nella serata di sabato 22 agosto, un carabiniere è stato aggredito da un orso mentre stava facendo un’escursione nei pressi di Andalo in Trentino. L’orso in questione potrebbe essere M57, un esemplare di ben 121 kg di peso e due anni di età.

Il carabiniere durante all’aggressione ha riportato diverse ferite, ma non sembrerebbe in pericolo di vita. L’orso invece è stato catturato dopo qualche ora grazie ad un tempestivo intervento del corpo forestale della provincia, dei vigili del fuoco e dei Carabinieri della zona di Andalo.

L’orso ha aggredito il carabiniere

Secondo quanto riportato dal racconto del carabiniere, al momento dell’aggressione stava facendo una passeggiata in compagnia di un’altra persona in attesa di prendere servizio per il turno notturno.

L’uomo è stato colpito inoltre improvvisamente, senza nessuna provocazione in particolare e sarebbe avvenuta nei pressi del lago-biotopo che d’inverno viene utilizzato come pista di fondo. L’area nel quale è avvenuta l’aggressione è nei pressi di un campeggio frequentato da turisti. In seguito all’aggressione, il governatore del Trentino Fugatti ha disposto la cattura dell’orso. Non è stata emessa l’ordinanza di abbattimento, poi sospesa, come era accaduto all’orso che aveva aggredito lo scorso luglio padre e figlio.

Ritrovato mentre rovistava la spazzatura

Ci sono volute diverse ore prima che l’orso venisse catturato e poi riportato al recinto di Castellar da dove proveniva. Erano circa le quattro del mattino, quando l’esemplare di orso è stato ritrovato mentre rovistava la spazzatura.

L’orso è stato poi narcotizzato Non era la prima volta che veniva sorpreso a rovistare la spazzatura in luoghi frequentati da persone. Nei prossimi giorni verranno effettuate indagini approfondite per verificare se si tratta proprio di M57.

Contents.media
Ultima ora