×

“Noi bruciamo la mascherina”: il video degli anziani che negano il Coronavirus

Condividi su Facebook

“Noi bruciamo la mascherina, fallo anche tu”, questo è l’appello di cinque anziani in video diffuso sui social nelle ultime ore e diventato virale.

anziani bruciano mascherina
anziani bruciano mascherina

“Noi bruciamo la mascherina, fallo anche tu”. Questo è l’invito che hanno fatto cinque anziani, mentre si toglievano all’unisono la mascherina prima di bruciarle sul fuoco. Queste sono le immagini del video che nel giro di poche ore è diventato virale su Twitter.

Delle immagini significative che accompagnano di pari passo il movimento dei negazionisti, che ovunque esprimono il loro non credere all’esistenza del Coronavirus.

Si tratta di un gesto quello dei cinque anziani che potrebbe apparire come una sorta di provocazione, anche se non è chiaro quale sia il motivo che ha spinto i cinque anziani a farsi filmare. Che si tratti goliardia o di un secondo fine, quello che è certo è che la condivisione del video è diventata virale.

La scena non ha mancato di suscitare polemiche, anche perché i soggetti protagonisti nel video sono i più a rischio in questa pandemia.

Gli anziani bruciano la mascherina, le polemiche

Il video dei cinque anziani che bruciano la mascherina in poco tempo è diventato virale sui social network e come era prevedibile ha scatenato più di qualche semplice polemica. I commenti scritti per lo più erano carichi di rabbia, misti a sbigottimento. Non sono mancati inoltre commenti di persone che hanno sperimentato sulla pelle cosa significa avere vicino dei cari che sono statii contagiati dal Coronavirus. Si tratta del caso di Francesco che scrive: “Sento dire a molte persone che non metteranno la mascherina perché limita la loro libertà.

Forse queste persone non hanno parenti anziani o amici che hanno patologie gravi che hanno bisogno di essere protette da un virus che c’è, non è sparito. Se amate i vostri cari fatelo!”.

Ci sono stati poi commenti di persone che non hanno avuto peli sulla lingua come Monica che ha scritto: “Ho visto un video con 5 anziani che bruciano le #mascherine e invitano a fare altrettanto.Ho visto anziani, senza mascherina, ammassati, per un comizio di Salvini a Trani.

Che rabbia!”. Infine ci sono commenti come quelli di Giulia che hanno ricordato l’importanza della mascherina come strumento prezioso di protezione individuale e che solo qualche mese fa, scarseggiava ovunque: “C’è stato un tempo in cui, quelle stesse mascherine che oggi bruciano, a noi sanitari non arrivavano. Agli immunodepressi, agli anziani, non arrivavano. Però che c… devi fare …? Questi bruciano la mascherina.”

Si tratta in definitiva di un video della quale si può discutere sotto diverse angolazioni. Dall’utilità o meno della mascherina, all’apparente “protesta” degli anziani che non vogliono più indossarla, al negazionismo del Coronavirus, in questo periodo ora più che mai attuale.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Diego
26 Agosto 2020 00:48

Non brucio mascherine, ma accreditati virologo sostengono che non servono a nulla ed anzi in estate peggiorano la situazione. L’articolo 21 della costituzione ci garantisce la libertà di pensiero e di azione.


Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.