×

Sardegna, cinque carabinieri di Quartu sono positivi al Coronavirus

Cinque carabinieri della caserma di Quartu sono risultati positivi al Coronavirus. Anche gli altri carabinieri si sono sottoposti al test.

sardegna carabinieri coronavirus
sardegna carabinieri coronavirus

Cinque carabinieri della caserma di Quartu in Sardegna sono stati contagiati dal Coronavirus. I carabinieri sono asintomatici e stanno bene. I militari sono stati comunque messi in isolamento domiciliare preventivo. Nel frattempo anche gli altri carabinieri si sono sottoposti al tampone.

Nonostante ciò la caserma ha continuato ad essere operativa e i carabinieri risultati negativi sono ritornati in servizio. Per chi si era recato in caserma nelle ultime ore non c’è stato infine nessun pericolo in quanto sono sempre state eseguite tutte le procedure sanitarie necessarie.

Sardegna, i carabinieri di Quartu sono asintomatici

Nella caserma di Quartu in Sardegna, cinque carabinieri sono risultati positivi al Coronavirus. Si è quindi proceduto con il sottoporre ai tamponi tutta la caserma e ad allertare le persone che i cinque carabinieri hanno frequentato nell’ultimo periodo.

Quest’ultime sono tutte tenute sotto controllo. La caserma non ha mai smesso di essere operativa e i carabinieri negativi al Coronavirus sono potuti rientrare in servizio quanto prima. Anche le corrette procedure di sanificazione della struttura sono sempre andate a buon fine. Chi si è recato in caserma nelle ultime ore, non è in pericolo.

Dieci carabinieri positivi a Palermo

Nel mese di marzo dieci carabinieri della caserma di Palermo erano stati contagiati dal Coronavirus.

Tra loro erano presenti alcuni militari ai vertici della caserma. A Bergamo invece era morto un carabiniere di 47 anni. L’uomo era stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII

Contents.media
Ultima ora