×

Viviana Parisi, possibile svolta sul caso: Gioele deceduto nell’incidente

Condividi su Facebook

Ultimate le indagini sull’auto di Viviana Parisi. I risultati sembrano confermare che Gioele sia morto nell’incidente stradale.

viviana parisi gioele morto
viviana parisi gioele morto

Sono arrivati i risultati degli esami che la polizia scientifica di Palermo ha fatto sull’auto di Viviana Parisi. Gioele non sarebbe morto nel bosco di Caronia ucciso dalla madre o sbranato dagli animali, ma già nell’incidente stradale nella quale Viviana Parisi era stata coinvolta prima di addentrarsi nel bosco di Caronia.

La conferma sarebbe arrivata confrontando i risultati delle sei campionature raccolte nell’auto con l’autopsia del corpo del piccolo Gioele. Si tratta di una svolta molto importante che ci saprà dire di più una volta che tutte le analisi saranno completate.

Viviana Parisi, Gioele morto nell’incidente

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Adnkronos, sul cranio di Gioele sono state rinvenute delle tracce di sangue con infingimento osseo. I periti hanno eseguito analisi approfondite sul cranio del piccolo.

Sostengono che Gioele potrebbe aver avuto un’emorragia cerebrale sbattendo la testa contro una superficie non particolarmente dura come quella dell’interno di un’auto. I testimoni del Nord Italia che sono stati interrogati in procura, hanno dichiarato invece che la madre potrebbe essersi spaventata scendendo dall’autostrada e portando il bambino in braccio che in quel momento era vivo e con gli occhi aperti.

Nessuna ipotesi è privilegiata

Nonostante queste ultime evidenze che sembrano fare luce sul caso, ad oggi non c’è ancora una vera ipotesi privilegiata.

Questo è quello che ha dichiarato l’avvocato Antonio Cozza all’adnkronos: “È ancora prematuro fare delle ipotesi, perché si devono fare altri accertamenti sul veicolo guidato dalla donna, e poi ci sarà l’accertamento anatomopatologico”. Le indagini sono ancora lunghe e di questo intricato mistero ancora non se ne vede la fine

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.