×

Violenta rissa tra due famiglie a Zoomarine: indagini in corso

Botte da orbi fuori da Zoomarine: la violenta rissa tra due famiglie. Le indagini valuteranno se far partire o meno le denunce.

rissa zoomarine indagini

Il caldo, la fila e una buona dose di inciviltà. Tutti elementi che hanno contribuito a generare una mega rissa tra due famiglie originarie di Napoli fuori i cancelli di Zoomarine, parco divertimenti di Torvaianica. L’episodio, risalente allo scorso 22 agosto, ha fatto il giro del web nelle ultime ore in virtù del fatto che il video della discussione è finito sul seguitissimo canale Welcome to Favelas.

Alla base delle violenta lite, come accennato, ci sarebbero dei futili motivi che però non avrebbero impedito a due uomini di affrontarsi con calci, pugni, spinte e offese. Una donna, con buona probabilità la moglie di un dei partecipanti alla rissa, ha cercato di interrompere la discussione, ma ha perso i sensi ed è caduta a terra. Per fortuna non ha riportato conseguenze e le sue condizioni non destano preoccupazione.

Rissa a Zoomarine: indagini in corso

I carabinieri della stazione di Torvaianica, avvisati dal personale del parco, sono intervenuti sul luogo dello scontro, ma al loro arrivo la rissa era già terminata. I soggetti interessati sono stati identificati e ora sono in corso le indagini per capire se ci siano gli estremi per una denuncia o meno. Affinché sia configurato il reato di rissa, infatti, è prevista la partecipazione di tre o più persone.

Al vaglio dei militari ci sarebbero ora i diversi video diffusi sul web per cercare di accertare le responsabilità della vicenda e per capire se le denunce dovranno partire o meno.

Solo un uomo si è fatto refertare al pronto soccorso per le lesioni causate dalla colluttazione, gli altri non sembrano aver subito gravi conseguenze.

Contents.media
Ultima ora