×

Autopsia Gioele Mondello, in corso nuovi esami sul cranio del bambino

Condividi su Facebook

Sono attualmente in corso nuovi esami autoptici sul corpo del piccolo Gioele Mondello, morto assieme alla madre Viviana Parisi nei boschi di Caronia.

Viviana Parisi figlio ricerche

Gli esperti del laboratorio di geologia di Messina stanno attualmente eseguendo una nuova autopsia sul corpo del piccolo Gioele Mondello, morto in circostanze ancora da chiarire lo scorso agosto nei boschi di Caronia assieme alla madre Viviana Parisi. Per la precisione, gli esami in corso sono incentrati sulla ricerca di eventuali tracce geologiche sul cranio del bambino, al fine di accertare un ipotetico trascinamento del cadavere e soprattutto di chiarire il punto esatto in cui Gioele è morto.

Autopsia Gioele, nuovi esami a Messina

A condurre le nuove indagini sul corpo del piccolo, ritrovato lo scorso 19 agosto, è la geologa forense Roberta Somma, coadiuvata dai medici legali nominati dal magistrato Angelo Vittorio Cavallo, procuratore di Patti che ha disposto gli accertamenti. La prima autopsia eseguita lo scorso 26 agosto non ha infatti fornito dettagli particolarmente utili allo svolgimento delle indagini.

Nel corso dell’esame autoptico, iniziato alle ore 15 all’interno dei laboratori universitari dell’ospedale Papardo di Messina, geologi ed entomologi forensi hanno analizzato le tracce di terriccio presenti sul cranio del bambino, che verranno in seguito comparate con quelle prelevate nel luogo del ritrovamento al fine di capire se il cadavere sia stato spostato post mortem.

Le ulteriori perizie tecniche

Nella giornata di venerdì 4 settembre gli ingegneri Santi Mangano e Roberto Della Rovere eseguiranno su ordine della Procura accertamenti tecnici su tempi, cause ed esatta dinamica dell’incidente stradale che ha coinvolto l’automobile di Viviana Parisi prima che questa si inoltrasse nei boschi del messinese, mentre l’ingegnere Antonio Consalvi sarà incaricato sempre dalla Procura di estrapolare e copiare i dati contenuti all’interno del telefono cellulare di Viviana Parisi e sul tablet di Gioele.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.