×

Foggia, è morto il volontario 19enne investito

Condividi su Facebook

Non ce l'ha fatta il 19enne volontario di Foggia, investito da una macchina lo scorso 29 agosto. La Protezione Civile organizza colletta.

morto volontario foggia
morto volontario foggia

Purtroppo non ce l’ha fatta Ciro, il giovane volontario di 19 anni morto a Foggia, dopo eser stato investito da un’auto nella giornata di sabato 29 agosto. Il ragazzo stava aiutando la Protezione Civile a domare un incendio scoppiato sull’A16, quando una macchina lo ha investito.

I volontari della Protezione Civile hanno organizzato una colletta per aiutare la famiglia del 19enne.

Foggia, morto il volontario investito

Dopo giorni di ricovero in ospedale, purtroppo è morto nella serata di mercoledì 2 settembre Ciro Campagna, il volontario di 19 anni di Foggia investito nella giornata di sabato 29 agosto.

Ciro era accorso insieme agli altri volontari della Protezione Civile sul tratto dell’A16 Napoli-Canosa per spegnere un incendio, quando una macchina lo ha investito.

Fin da subito le sue condizioni sono apparse molto gravi. I medici del 118 lo hanno trasportato d’urgenza al Policlinico Riuniti di Foggia, dove è rimasto sotto controllo in rianimazione per qualche giorno, prima di morire.

La reazione della città

Sul suo profilo Facebook, il sindaco di Foggia Franco Landella ha scritto: “Nonostante la sua giovanissima età, Ciro Campagna non è più tra noi. Era impegnato fattivamente in un’associazione della Protezione Civile che, insieme alle altre realtà locali, svolge quotidianamente operazioni importanti sul territorio.

Era un ragazzo con tanti sogni da realizzare“.

In onore di Ciro il sindaco ha allestito una camera ardente nell’Aula Consiliare del Palazzo Città. Intanto, i volontari e gli amici della Protezione Civile hanno deciso di organizzare una colletta in memoria di Ciro, per aiutare economicamente la madre e sorellina.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.