×

Per sbaglio fa clic dove non deve e perde l’assunzione

Condividi su Facebook

La donna è precaria da 18 anni: ha rinunciato al ruolo per un errore.

Precaria al pc
Photocredits: Pixabay

Un’insegnante di scuola dell’infanzia, precaria da 18 anni, ha visto svanire la possibilità di assunzione a tempo indeterminato. Il tutto a causa di un clic sbagliato sul pc. Protagonista della vicenda la signora Maria Falbo (41 anni) sposata e madre di tre figli.

Il fatale errore si è verificato mentre stava compilando un modulo online. La donna è disperata per quanto avvenuto e ha affermato: “Nessuno mi ascolta”.

Un clic sbagliato le fa perdere l’assunzione

Maria Falbo ha visto svanire il sogno di essere assunta a tempo indeterminato dopo un clic sbagliato durante la compilazione di un modulo online. Falbo ha spiegato: “È successo il 9 agosto, quando dovevo scegliere la provincia. Al nono posto nella graduatoria ad esaurimento (Gae), mi sono connessa al portale e ho compilato il modulo che ora con il Covid si fa a distanza, online.

Ma la connessione ha qualche problema e faccio fatica a cliccare sulle opzioni scelte. Comunque la procedura va a buon fine, come mi conferma la mail automatica del sistema a cui è allegato un documento in formato pdf. Documento che però non riesco a visualizzare”.

La brutta sorpresa

Maria Falbo ha raccontato di non essere riuscita, almeno in un primo momento, ad aprire il suo documento nell’archivio delle istanze online, dove era presente anche la sua.

Sfortunatamente non riusciva ad aprire il documento. La donna ha specificato di aver chiesto aiuto telefonicamente all’Ufficio scolastico regionale per segnalare il suo problema. Doveva accedere al portale Polis istanze online, per la compilazione della domanda, ma non riusciva a farlo. Alla fine, Maria è riuscita nel suo intento nell’aprire il pdf, ma “vedo che secondo il sistema io avrei cliccato sulla rinuncia al ruolo”. La dichiarazione di Maria Falbo è stata riportata dalla Provincia di Cremona, che ha testimoniato come, dopo il racconto, la povera donna sia scoppiata a piangere.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.