×

Sposo positivo al coronavirus a Latina: cento persone in isolamento

Condividi su Facebook

Sono in isolamento i circa cento invitati a un matrimonio celebrato a Latina dopo che lo sposo è risultato positivo al coronavirus.

matrimonio senza mascherina
Cei: "Ok a matrimonio senza mascherina per gli sposi"

Si teme un nuovo focolaio ad Aprilia, in provincia di Latina, dopo che uno sposo è risultato positivo al coronavirus. L’esito del tampone è arrivato quando ormai le nozze – con i relativi festeggiamenti – si erano ormai concluse. A tutti i partecipanti (un centinaio) è stato chiesto di restare in isolamento.

Sembra che l’uomo sia stato di recente in Sardegna, forse per la festa di addio al nubilato.

Sposo positivo al coronavirus: i precedenti

Quello di Latina è solo l’ultimo di un lungo elenco di casi di positività emersi dopo una festa di nozze, all’Italia e all’estero. A inizio giugno tutti gli invitati a un matrimonio celebrato il 27 giugno a Cittadella, in provincia di Padova, sono stati messi in quarantena quando il padre della sposa ha manifestato sintomi riconducibili al coronavirus ed è risultato positivo dopo essere stato sottoposto al tampone.

L’uomo è stato ricoverato in ospedale per alcuni giorni. Le autorità sanitarie hanno immediatamente dato il via al tracciamento dei presenti, tra i quali si contavano i parenti congolesi della coppia ma anche invitati provenienti da Friuli, Lombardia, Piemonte, Lazio e Francia.

Simili esempi non mancano neanche all’estero. A metà agosto è stata la volta di Murcia, nel sud-est della Spagna: a ben 200 invitati è stato chiesto di restare in isolamento dopo che un testimone è risultato positivo al Covid.

Sono stati messi in quarantena anche 20 camerieri del ristorante Magna Garden, dove si è tenuto il ricevimento.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.