×

Coronavirus, a Palermo chiusi due locali per assembramento

Condividi su Facebook

A Palermo due locali sono stati chiusi per gli assembramenti. Durante le indagini sono stati rilevati altri illeciti fino ad 11.000 euro.

locali Palermo

A Palermo due locali sono stati chiusi nel quartiere “Capo” per assembramento. Sono 5 le persone denunciate dai carabinieri all’autorità giudiziaria. Durante le indagini sono stati rilevati diversi illeciti da 11.000 euro.

Coronavirus, a Palermo chiusi due locali

Ancora una volta al centro della chiusura di due locali a Palermo c’è l’assembramento fatto nel weekend dai giovani. Mentre a Palermo aumentano i casi di coronavirus, anche tra i meno anziani, continuano gli affollamenti davanti ai locali. Nel quartiere “Capo” di Palermo sono 5 le persone denunciate dai carabinieri all’autorità giudiziaria. Dalle indagini è emerso che innumerevoli gruppi di ragazzi creavano assembramento davanti ai bar.

Per questo, è stata disposta la chiusura di 5 giorni.

Altri illeciti tra i proprietari

Non solo assembramenti, ma anche altre illeciti. Due dipendenti sono stati sorpresi a sottoporre alcolici a minori di 18 anni. Il responsabile è stato punito per aver impiegato tre dipendenti privi del prescritto attestato di alimentarista, omesso il rispetto dei requisiti generali di igiene nelle aree devolute all’attività di somministrazione nonché l’invio della prescritta comunicazione all’autorità sanitaria.

Il proprietario di un lounge bar, insieme al titolare ed il responsabile delle attività citate poc’anzi, è stato denunciato e sanzionato per aver occupato con tavoli, sedie ed ombrelloni il passaggio pedonale, creando diversi disagi. Un altro, è stato sanzionato poiché non possedeva il documento per la registrazione del cliente. Tutte le sanzioni ammontano a circa 11.000 euro.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.