×

Marconia, stuprate 2 minorenni inglesi nel corso di una festa privata

Condividi su Facebook

In provincia di Matera due minorenni di nazionalità inglese sono state picchiate e stuprate durante una festa: ricoverate in ospedale.

Marconia: 2 minorenni inglesi stuprate durante una festa privata
Matera: 2 minorenni inglesi sono state stuprate nel corso di una festa privata.

A Marconia, una frazione del comune di Pisticci, nel Materano, due minorenni inglesi sono state stuprate nel corso di una festa privata. Le giovani turiste, ricoverate in ospedale a Matera, avrebbero anche ricevuto schiaffi e pugni. Sul caso sta indagando la polizia.

Due minorenni inglesi stuprate a Marconia

In base a quanto emerso dalle indagini ancora in corso, gli autori dello stupro sarebbero appartenenti a un gruppo di persone che avrebbe, inizialmente, picchiato e, subito dopo, costretto a rapporti le due minorenni.

Il fatto sarebbe accaduto a margine di una festa privata, sebbene non si sappia ancora se la violenza sia avvenuta nel corso della festa e, dunque, nei pressi del posto nel quale si svolgeva, o successivamente, in altro luogo, ma non molto lontano, da quello in cui le due ragazzine avevano preso parte all’avvenimento. Le minorenni sarebbero poi rientrate, in preda al panico, al dolore fisico e allo choc per quanto subito, nell’alloggio della loro vacanza in Basilicata.

Da qui avrebbero avvertito le forze dell’ordine e i sanitari del 118, che, raggiunto il posto, dopo aver prestato le prime cure, le hanno trasportate all’ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera dove sarebbero ancora ricoverate.

Le indagini

Sulla violenza stanno indagando gli uomini del Commissariato della Polizia di Stato di Pisticci, con sede a Marconia, diretti dal commissario Domenico Divittorio, e quelli della Questura di Matera. La Polizia dovrà accertare quanto realmente accaduto, la dinamica dei fatti ed, eventualmente, individuare gli autori dello stupro.

Tutta la comunità di Pisticci è incredula per quanto accaduto. Si comprende bene che in siffatta situazione, visto il contesto e il reato particolarmente brutale che sarebbe stato consumato, le indagini siano strettamente riservate.

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.