×

Funerali di Willy, perché erano tutti vestiti di bianco: il significato

Ai funerali di Willy Monteiro erano tutti vestiti di bianco: anche il premier Giuseppe Conte ha rispettato la richiesta di famiglia e amici.

funerali Willy vestiti di bianco
funerali Willy vestiti di bianco

Nella mattinata di sabato 12 settembre, al campo sportivo Piergiorgio Tintisona di Paliano, si sono tenuti i funerali di Willy Monteiro, il 21enne ucciso a Colleferro dopo essere intervenuto per difendere un amico: alla cerimonia tutti i presenti erano vestiti di bianco.

La scelta non è casuale.

Funerali di Willy: tutti vestiti di bianco

A Paliano, la cittadina dove Willy risiedeva insieme alla sua famiglia, in tanti si sono radunati per dedicargli un ultimo commovente saluto.

Avvolti in un doloroso abbraccio, un’intera comunità ha ricordato con ammirazione il 21enne così brutalmente ucciso. Alla cerimonia funebre ha partecipato anche il premier Conte, che ai genitori del giovane Monteiro ha detto: “L’Italia è con voi e vi vuole bene”. Presenti altre cariche politiche, come il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti.

Il candido bianco dei vestiti e il sollevarsi lieve dei palloncini hanno accompagnato la cerimonia.

Non sono mancate le lacrime e i singhiozzi nel mezzo del silenzioso e soleggiato campo sportivo cittadino. Si continua a fare appello alla giustizia, affinché l’inaccettabile morte di Willy non cada nel dimenticatoio. Il vescovo di Tivoli, Mauro Parmeggiani, ha commentato così la scomparsa del giovane: “Willy è intervenuto a favore di un amico, per sedare una lite e perdere la vita in quella forma grande che Gesù ci ha insegnato nel Vangelo: non c’è amore più grande di questo, dare la vita per gli amici.

Coloro che hanno raggiunto il centro sportivo di Paliano per dire addio a Willy hanno rispettato la volontà di famiglia e amici, vestendosi di bianco.

La scelta ha voluto richiamare un “segno di purezza e di gioventù”, come riferito dal sindaco Domenico Alfieri. Inoltre a Capoverde, terra di origine della famiglia Monteiro, il bianco è simbolo di lutto quando a perdere la vita è un giovane. Anche il presidente Conte ha indossato una camicia bianca.

Contents.media
Ultima ora