×

Alessandro Pasini: pranzo in trattoria con il corpo di Sabrina in auto

Condividi su Facebook

Si ipotizza che l'indagato possa aver pranzato in trattoria con gli amici, con il corpo di Sabrina Beccalli ancora in auto.

Sabrina Beccalli e Alessandro Pasini

Dopo l’omicidio di Sabrina Beccalli, Alessandro Pasini sarebbe andato a pranzare in trattoria con alcuni amici. Il tutto mentre il corpo senza vita della donna era ancora in auto. In seguito si sarebbe allontanato per dare fuoco al cadavere di Sabrina.

Questo è la terrificante ipotesi riportata sulla Provincia di Cremona. Sabrina Beccalli è scomparsa lo scorso 15 agosto. Dell’omicidio di Sabrina è acccusato lo stesso Pasini. La sventurata sarebbe stata uccisa dall’uomo in seguito a un rifiuto. Il cadavere della donna sarebbe stato fatto sparire presso le campagne di Vergonzana. Proprio qui sono stati trovati dei resti carbonizzati oramai ritenuti appartenenti a Beccalli. Si attende comunque la comparazione del DNA.

Alessandro Pasini: l’annuncio dell’avvocato

Paolo Sperolini, avvocato difensore di Alessandro Pasini, ha annunciato una memoria difensiva. L’indagato ha raccontato di aver trovato Sabrina Beccalli già morta al risveglio dopo una nottata all’insegna eroina e cocaina. L’uomo avrebbe portato con sé il cadavere in campagna per cancellarne ogni traccia.

L’analisi sui resti

In un primo momento si credeva che i resti ritrovati sull’auto carbonizzata appartenessero a un animale, un cane forse.

Sono stati dunque gettati via. Quello che è stato recuperato dai ris dei carabinieri sarà sufficiente ai fini del test tossicologico per confermare l’assunzione di sostanze stupefacenti da parte di Sabrina Beccalli. Le indagini continuano.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.