×

Operatrice positiva in asilo nido a Bari, scuola chiusa e bimbi a casa

Condividi su Facebook

Un asilo nido di Bari è stato chiuso dalle autorità sanitarie a seguito della positività al coronavirus di un'operatrice del servizio civile.

Prime chiusure scolastiche per il coronavirus anche a Bari, dove un asilo nido paritario sito nei pressi dell’aeroporto cittadino è stato sottoposto a sanificazione dopo che un’operatrice che lavorava al suo interno è risultata positiva al tampone per il Covid-19.

A seguito del contagio la struttura ha come da protocollo imposto lo stop alle lezioni, mandando a casa tutti i bambini fino a quando verranno emesse nuove disposizioni da parte della direzione scolastica.

Coronavirus, chiuso asilo nido a Bari

La struttura interessata dal provvedimento di sanificazione è l’asilo nido e scuola dell’infanzia Flyfamily, a pochi passi dall’aeroporto Karol Wojtyla di Bari, che in quanto istituto paritario ha iniziato le lezioni una settimana in anticipo rispetto al calendario nazionale. Stando a quanto riportato dalle testate d’informazione locali la donna positiva al tampone sarebbe un’operatrice del servizio civile.

A seguito del contagio sono dunque immediatamente scattate tutte le contromisure disposte dai protocolli sanitari del ministero della Salute: cioè blocco delle attività didattiche, sanificazione della struttura e obbligo di tenere a casa i bambini.

Nel frattempo il dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari ha già avviato l’indagine epidemiologica al fine di capire dove l’operatrice possa aver contratto il virus e circoscrivere così in tempo un potenziale focolaio di coronavirus. Proprio per questo motivo oltre all’operatrice sono stati messi in isolamento fiduciario anche tutti i suoi contatti stretti e le persone che lavoravano assieme a lei.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.