×

Omicidio Colleferro, nuovi possibili indagati: la chiamata ai Bianchi

Condividi su Facebook

I pm stanno concentrando l'attenzione su chi ha chiamato i fratelli Bianchi, come possibili nuovi indagati.

fratelli Bianchi
fratelli Bianchi

I pm stanno concentrando l’attenzione su nuovi possibili indagati per l’omicidio di Colleferro, in cui ha perso la vita Willy Monteiro Duarte. La Procura di Velletri e i carabinieri di Colleferro stanno indagando sulle persone che erano insieme a Gabriele e Marco Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia nella notte tra il 5 e il 6 Settembre.

I ragazzi sono tutti accusati di omicidio volontario aggravato da futili motivi.

Omicidio di Colleferro, nuovi indagati

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera e dal Messaggero, dopo alcuni esami effettuati sull’Audi Q7 dei fratelli Bianchi al momento risultano indagati Omar S., Michele C., Vittorio Edoardo T, e Matteo B. I rilevamenti hanno consentito di ricostruire chi era a bordo dell’automobile. Matteo B, già indagato per omissione di soccorso, è colui che faceva da “autista” ai fratelli Bianchi durante le loro uscite.

Gli altri due, invece, sono stati visti dai testimoni mentre fuggivano a bordo dell’auto dopo l’omicidio.

Omar e Michele erano stati visti arrivare con i fratelli Bianchi quella sera ed entrambi rischiano un’accusa di favoreggiamento, anche se non è ancora chiaro se abbiano partecipato alla rissa. Secondo quanto hanno rivelato i fratelli Bianchi, è stato proprio Michele a chiamarli come rinforzo per la rissa scoppiata a Colleferro. Matteo è stato già ascoltato in caserma, ma le informazioni utili, che lui stesso ha confermato, le hanno date i testimoni.

Lui avrebbe cercato di calmare e fermare uno dei due fratelli, che avevano molte denunce alle spalle, durante la brutale aggressione.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.