×

Savona, pestaggio brutale a un ragazzo “come Willy”: cinque arresti

Dovranno rispondere delle accuse di lesione e sequestro di persona i cinque giovani arrestarti per il brutale pestaggio di un 22enne a Savona.

Savona pestaggio brutale come Willy

Risale a giugno scorso, ma il pestaggio brutale accaduto a Savona ai danni di un ragazzo di 22 anni ricorda la recente tragedia di Willy, morto dopo un violento accanimento del branco. Per aver commesso il fatto, sono cinque gli arresti per lesioni e sequestro di persona.

Pestaggio brutale a Savona: come Willy

Il tragico incidente è accaduto il 1° giugno. Un ragazzo di 22 anni era stato accusato da alcuni giovani di furto. È poi emerso che si era trattato di un pretesto per picchiare brutalmente il giovane in una via della città di Savona, poi in un parco.

Il pestaggio è stato perpetrato da cinque giovani fra i 22 e i 33 anni ed è durato un’ora. I dettagli della vicenda ammantano l’episodio di orrore: il 22enne era stato fermato da uno degli aggressori e trascinato in una via più appartata, dove era stato pestato e minacciato con un coltello. Il giovane, terrorizzato, si è trovato inerme nelle mani del suo carnefice.

Il pestaggio del branco

Dopo un primo violento pestaggio, il ragazzo è stato trascinato nel parco presso la stazione di Savona: colà erano ad attenderli altri quattro ragazzi.

Costoro hanno preso a colpire il 22enne alla testa. Nonostante fosse inerme e a terra, i cinque non cessavano la loro brutale azione. Abbandonato all’aperto, è stato in seguito ricoverato con diverse lesioni e una frattura allo zigomo. Il giovane è stato infine dimesso con trenta giorni di prognosi: oggi è guarito.

Il caso ricorda, per la brutalità dei dettagli, pestaggio costato la vita a Willy Monteiro Duarte, il giovane 21enne capoverdiano massacrato di botte da quattro ragazzi.

Anche nella vicenda di Savona stanno emergendo altri, decisivi dettagli. Gli aggressori sono stati arrestati: dovranno rispondere delle accuse di lesioni e sequestro di persona.

Contents.media
Ultima ora