×

Chi è Mario Morelli, il nuovo presidente della Corte Costituzionale

Condividi su Facebook

Mario Morelli ricoprirà il ruolo di presidente della Corte Costituzionale per i prossimi tre mesi.

Mario Morelli

Eletto nella giornata del 16 settembre, Mario Rosario Morelli è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Il collegio ha deciso di eleggere con nove voti il settantanovenne, mentre a Giancarlo Coraggio, già presidente del Consiglio di Stato, sono andati cinque voti e a Giuliano Amato un voto.

Morelli prenderà, dunque, il posto della presidentessa uscente Marta Cartabia ma ricoprirà il medesimo ruolo soltanto per i prossimi tre mesi. Il 12 dicembre 2020, infatti, per lui scadrà il mandato di nove anni di giudice costituzionale.

Chi è Mario Morelli

Mario Morelli è nato il 15 maggio 1941 a Roma. La sua carriera da giudice si svolge parallelamente presso la Corte di Cassazione (dal 1985 al 2011) e la Corte Costituzionale (dal 1973).

Nella sua elezione a presidente della Corte Costituzionale ha senza dubbio prevalso il criterio di anzianità. Egli, infatti, negli scorsi anni ha ricoperto il ruolo di vice-presidente, prima a fianco di Giorgio Lattanzie e fino a pochi giorni fa di Marta Cartabia, che adesso sostituirà. Morelli, come vicepresidenti, ha nominato i giudici Giancarlo Coraggio e Giuliano Amato.

La figura di Morelli è nota ai più per essere stato relatore della storica sentenza delle sezioni unite sul caso che ebbe come protagonista Eluana Englaro.

In Cassazione, nel 2018, autorizzò che alla ragazza, in coma vegetativo da diciassette anni per un incidente stradale, venisse interrotta come da sua volontà la somministrazione della nutrizione artificiale che la teneva in vita.

Le dichiarazioni di Mario Morelli

“Nella nomina del presidente della Corte Costituzionale, c’è una lunga tradizione. Vivo questo palazzo da 50 anni, spesso la corte di fronte a un frammento di durata del presidente che sfiorare il mese sottolinea come sia da confermare il caso di principio.

In tre mesi non si può fare quello che si può fare in tre anni ma assicuro alla corte indipendenza che accentuerò la collegialità. Ho già nominato due vicepresidenti che mi seguono per anzianità, uno, Coraggio, sarà probabilmente il prossimo presidente“, ha spiegato in conferenza stampa Mario Morelli dopo l’annuncio della sua elezione a presidente della Corte Costituzionale.

Nata a Palermo, classe 1998, è iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Collabora con itPalermo e Mediagol.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Collabora con itPalermo e Mediagol.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.