×

Quarantena, Cts rimanda: isolamento resta di 14 giorni

Condividi su Facebook

Il Cts ha deciso che la quarantena rimane di 14 giorni.

Quarantena
Quarantena

Il governo stava valutando la possibilità di ridurre la quarantena da 14 a 10 o 7 giorni, come hanno deciso in Francia, ma il Comitato tecnico scientifico ha deciso di rimandare questa decisione. Per il momento il periodo di isolamento rimane di 14 giorni e non può essere ancora accorciato.

Il Cts ha analizzato la possibilità di ridurre i giorni, soprattutto dopo che la Francia lo ha ritenuto possibile, ma per il momento questa tesi non convince.

Cts rimanda la decisione della quarantena

I tecnici della Protezione Civile, guidati da Agostino Miozzo, hanno cercato di approfondire questa ipotesi, ma per il momento tutto resta com’è. Hanno deciso di tenere in considerazione i pareri degli esperti internazionali e dell’Oms, ma al momento ritengono giusto non cambiare la durata dell’isolamento.

Tenendo conto che le scuole hanno riaperto ufficialmente le porte agli studenti e che si prevede un aumento dei contagi, il Cts ha ritenuto saggio mantenere il livello di attenzione ancora più alto.

Non è possibile dover attendere tanti giorni per la risposta di un test e nemmeno risolvere il problema a carico delle persone dicendo di stare a casa per 14 giorni, senza nessun tipo di test o indagine ulteriore.

La cosa migliore è riconsiderare tutto il discorso delle quarantene mettendoci nell’ambito della valutazione dei tempi, magari inserendo dei test rapidi antigenici” ha dichiarato Massimo Galli, primario infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano. Il Cts ha parlato anche della questione del doppio campione e della massima capienza dei treni ad alta velocità, ma non sono state prese nuove decisioni.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.