×

Covid, a Palermo chiuso il quarto asilo in via precauzionale

Condividi su Facebook

Il Braccio di Ferro è il quarto asilo chiuso a Palermo per Covid. Il Comune precisa: "Si tratta di una misura precauzionale".

Coronavirus Palermo
Coronavirus Palermo

La pandemia spaventa di nuovo Palermo, dove in città è stato chiuso per Covid il quarto asilo dalla riapertura delle scuole. Si tratta del nido Braccio di Ferro, situato in piazza delle Balate, nel quartiere Brancaccio. A renderlo noto è stato il Comune di Palermo.

In realtà il nido è stato chiuso in via precauzionale, perché non ci sono stati casi accertati di positività al Coronavirus al suo interno.

Solo il giorno prima era toccato all’asilo “Melograno”.

Palermo, quarto asilo chiuso per Covid

L’asilo nido Braccio di Ferro è stato chiuso in via precauzionale in quanto una dipendente ha scoperto e fatto sapere che un suo parente è stato sottoposto al tampone a causa di uno stato febbrile e di alcuni sintomi influenzale.

La dipendente ha immediatamente lasciato l’asilo ed è tornata a casa, autorizzata dalla direzione, che per sicurezza ha deciso che era meglio chiudere in via precauzionale.

Nello stesso momento sono subito partite le misure di sicurezza previste dai protocolli, quindi il servizio del nido è stato immediatamente sospeso e sono stati chiamati i genitori degli otto bambini presenti, che sono andati a prendere i piccoli. Il plesso è stato subito sottoposto alla santificazione straordinaria e stanno attendendo nuove indicazioni da parte dell’Azienda sanitaria provinciale.

La direzione non sa quando potrà riaprire il nido e far rientrare i bambini per tornare alla “normalità”. In provincia di Palermo sono stati chiusi ben quattro asili e la scuola è iniziata solo da una settimana. Il numero dei contagi inizia a preoccupare.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ore 11.30 13.20 telefono mamma vicchy incustodito
18 Settembre 2020 17:03

in balia di maestranze come giorno 16 tra le 18.00- 2045

petronillo polico corrotto fa schifezza con cel vi
18 Settembre 2020 17:15

dante testimone

ore 11.30 ore 13.20 cell industria chiarificatrici
18 Settembre 2020 17:16

la maestranza confessa


Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.