×

Maltempo in Italia, disagi in provincia di Varese

Condividi su Facebook

Maltempo in Italia, danni diffusi in tutta la penisola. Nella provincia di Varese danneggiate due strutture scolastiche.

maltempo allerta arancione in 7 regioni

Maltempo in Italia, danni diffusi in tutta la penisola. Nella provincia di Varese, i Vigili del Fuoco sono al lavoro dalle prime ore dell’alba per mettere in sicurezza alcune zone duramente colpite.

Danni in provincia di Varese

Il maltempo ha duramente colpito l’Italia dalle prime ore di venerdì 25 settembre, causando danni in molte zone.

In provincia di Varese, sono stati registrati danni ad alcune strutture scolastiche, con i Vigili del Fuoco che dall’alba sono intervenuti con dieci squadre sul territorio provinciale. A Castelseprio, in via S. Giuseppe e a Venegono Inferiore, via Vittorio Veneto le coperture di due scuole sono state danneggiate e sono state registrate infiltrazioni d’acqua. Tutti gli strumenti sarebbero stati portati in area sicura. A Tradate, invece, nei pressi dell’ospedale della clinica Maugeri numerose piante, cadute al suolo, avrebbero interrotto la circolazione, cosa che ha portato all’impiego di due squadre che starebbero operando per rimuovere il blocco al fine di agevolare anche il passaggio dei mezzi sanitari di emergenza.

A Salerno, invece, una tromba d’aria proveniente dal mare si è abbattuta in città causando anche qui numerosi danni.

L’ondata di maltempo

Non si placa l’ondata di maltempo che sta investendo l’Italia, dove nella mattinata di venerdì 25 settembre è stato trovato morto il runner disperso dal tardo pomeriggio a Luvinate, sempre in provincia di Varese.

I Vigili del Fuoco, con il 118, avrebbero recuperato il corpo sul greto di un torrente in una località nei pressi di via San Vito. L’uomo, F.M. di 61 anni, scomparso da Barasso, secondo le prime ricostruzione sarebbe stato sorpreso dal forte temporale che avrebbe provocato allagamenti e smottamenti nella giornata di giovedì 24 settembre, o potrebbe essere caduto e travolto dall’acqua del torrente.

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.