×

Pisa, morto Lucky: il cane anziano gettato nell’immondizia

Condividi su Facebook

Lucky, il cane gettato nell'immondizia è morto per le violenze subite, e i veterinari ora gli daranno una degna sepoltura in un canile.

morto cane lucky
morto cane lucky

Purtroppo è morto Lucky, il cane anziano ritrovato da un passante in un cassonetto dell’immondizia a Terriciola (Pisa). I veterinari lo hanno preso subito in cura, ma le gravi ferite e e traumi provocati dalla violenza del suo abbandono hanno reso vani i soccorsi.

Ora Lucky sarà sepolto in un canile. Si dà la caccia al suo aguzzino.

Lucky, morto il cane trovato nell’immondizia

Lucky purtroppo non ce l’ha fatta: è morto il cane anziano ritrovato in un sacco nero in bidone dell’immondizia a Terricciola (Pisa). Per caso un passante lo aveva notato, colpito dai latrati di dolore che arrivavano dal cassonetto.

Immediatamente sono intervenuti i veterinari dell’associazione Amici Animali a 4 zampe che hanno prestato le prime cure.

Tuttavia, il cane presentva già una cardiopatia per la tua veneranda età, e le numerose ulcere, traumi e piaghe riscontrate hanno reso vano ogni tipo di salvataggio.

Degna sepoltura

I veterinari che lo hanno soccorso hanno voluto dare il triste annuncio su Facebook: “Purtroppo ci ha chiamato la clinica veterinaria e il cane trovato a Terricciola giorni fa nel cassonetto non ce l’ha fatta. Il nostro cuore è a pezzi, avremmo voluto un finale diverso“.

Lucky sarà degnamente sepolto nel canile “La Valle incantata“, slle colline del Teatro del Silenzio, dovrà potrà riposare in pace. “Come ultima decisione, visto che il suo aguzzino lo aveva buttato nel cassonetto, abbiamo deciso di dare al cane almeno la sepoltura… ci sembrava il minimo dopo tutto quello che ha passato”, hanno fattio sapere i membri dell’associazione.

L’atto disumano è tuttorao oggeto d’indagine d aparte della polizia locale dell’Alta Valdera.

Si cercano elementi e testimonianze che possano fornire indizi sull’identikit del presunto aguzzino di Lucky, affinché possa vere giustizia.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.