×

L’Oms elogia l’Italia per la gestione dell’emergenza coronavirus

Condividi su Facebook

"L'Italia ha reagito con forza e ha ribaltato la traiettoria dell'epidemia da coronavirus", l'elogio dell'Oms

Oms elogia Italia coronavirus

Dall’Oms arriva l’ennesimo elogio all’Italia per la sua ottima gestione dell’emergenza coronavirus. L’Organizzazione mondiale della Sanità omaggia il nostro paese pubblicando un video su Twitter con il quale ripercorre tutte le tappe attraversate nel corso degli ultimi 7 mesi, da quando è diventato il primo al mondo per numero di contagi al di fuori della Cina.

Da allora, un lungo percorso fatto di privazioni e lockdown che hanno permesso di intervenire in maniera drastica sulla curva epidemiologica. “L’Italia è stata il primo Paese occidentale ad essere stato pesantemente colpito dal Covid-19 – scrive l’Oms – Il governo e la comunità, a tutti i livelli, hanno reagito con forza e hanno ribaltato la traiettoria dell’epidemia con una serie di misure basate sulla scienza. Questo video racconta la storia dell’esperienza italiana”.

L’Oms elogia l’Italia per la gestione del coronavirus

Ad aprire le testimonianze di chi ha lavorato affinché l’Italia potesse riuscire in questa difficilissima battaglia c’è Silvio Brusaferro, direttore dell’Istituto superiore di Sanità, che parla dei primi casi di febbraio e delle tristi storie avvenute in diverse zone della Lombardia.

“Abbiamo subito pensato di chiudere i contatti – ha spiegato Brusaferro – all’inizio solo in alcune aree, poi in tutto il Paese che abbiamo ridotto ad una zona protetta. Ma il momento più difficile è stato quando abbiamo dovuto decidere misure ancora più restrittive per i nostri concittadini, quando abbiamo dovuto dire loro che dovevano rinunciare a far visita ai loro cari, che dovevano rinunciare alla loro libertà e stare a casa”.



Non è la prima volta che l’Oms si congratula con l’Italia. “L’Italia è stato uno dei primi Paesi a sperimentare una grande epidemia di Covid-19 al di fuori della Cina.

E’ stata pioniera sotto molti aspetti; ha preso decisioni difficili basate sull’evidenzia scientifica e le ha mantenute, il che ha ridotto la trasmissione e salvato molte vite”, aveva detto il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel corso del quotidiano briefing sulla pandemia da Ginevra lo scorso 7 settembre. Prima di lui, anche Hans Kluge, direttore dell’Oms per la regione europea, aveva applaudito al nostro Paese nel corso di una intervista rilasciata al Corriere della Sera: “La gente ha risposto con resilienza e solidarietà, un esempio per il mondo”, aveva concluso.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.