×

Padova, reddito di cittadinanza ma ha una ditta e 20 auto

Condividi su Facebook

Prendeva il reddito di cittadinanza perché era "povera", ma in realtà era un'imprenditrice ben avviata.

Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza

Lo Stato era convinto che lei fosse una donna povera, per questo aveva il reddito di cittadinanza, ma la realtà era ben diversa da quella che ha voluto mostrare. La donna in questione riceveva questo prezioso aiuto per sbarcare il lunario ma, dopo un’attività investigativa messa in atto dall’Arma, è uscito fuori che era intestataria di più di 20 automobili ed era un’imprenditrice affermata nella compravendita di veicoli, con una ditta tutta sua.

Reddito di cittadinanza ad una donna di Padova

La vera vita della donna è stata scoperta dai carabinieri della stazione di Legnaro del maresciallo Marialdo Rossi, che erano impegnati in diversi accertamenti. Una donna di 40 anni, già conosciuta dalle forze dell’ordine, è finita nei guai ed è stata denunciata per non aver comunicato le vere informazioni sul suo reddito. La donna non aveva dichiarato di essere intestataria e proprietaria di beni materiali e titolare di partita iva.

L’autorità giudiziaria dovrà decidere come proseguirà l’attività, ma rischia di dover restituire tutto ciò che ha ricevuto illegalmente dallo Stato. Le sue tante proprietà potrebbero essere sequestrate.

I militari dell’Arma hanno ricevuto diverse segnalazioni da parte di privati che segnalavano dei comportamenti anomali della donna per quanto riguarda la compravendita delle auto. I carabinieri hanno indagato, scoprendo che prendeva il reddito di cittadinanza. Più di un residente di Saonara ha manifestato in Comune il fastidio per i comportamenti scorretti messi in atto dai componenti della famiglia della donna.

Si parla di schiamazzi notturni, auto che sfrecciano ad ogni ora, continuo passaggio di persone. Le famiglie che vivono in quella zona hanno già manifestato un certo disagio e toccherà all’amministrazione comunale capire le problematiche e prendere provvedimenti.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.