×

22enne si spara in testa: alla base c’è una delusione sentimentale

Condividi su Facebook

A Monterotondo, in provincia di Roma, un ragazzo di 22 anni si è sparato in testa ed è in gravissime condizioni.

Monterotondo si spara in testa
Monterotondo si spara in testa

Dopo il caso dell’omicidio-suicidio avvenuto a Torino, un’altra drammatica notizia arriva da Monterotondo, in provincia di Roma, dove un 22enne tenta il suicidio e si spara in testa. Il giovane versa al momento in gravissime condizioni. Alla base del gesto estremo ci sarebbe una delusione sentimentale.

Monterotondo, 22enne si spara in testa

Forse caduto nell’abisso dello sconforto e della delusione, tra i sogni infranti e la sofferenza più profonda, un ragazzo di 22 anni ha pensato di farla finita con un colpo di pistola alla testa. Era in mezzo alla strada, in via Adige, quando ha cercato di suicidarsi, nella mattinata di mercoledì 30 settembre.

Il 22enne al momento è ricoverato in condizioni gravissime al Policlinico Gemelli di Roma.

Contattati immediatamente i soccorsi, il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che indagano per chiarire la dinamica dei fatti. Stando a quanto emerso finora, sembrerebbe che il ragazzo abbia usato una pistola regolarmente detenuta in casa e usata esclusivamente per sessioni di tiro sportivo.

Mentre i carabinieri della stazione di Monterotondo proseguono le indagini per comprendere il motivo che ha spinto il giovane a tentare il suicidio, la pista più accreditata è quella della delusione sentimentale.

A causa di una relazione finita, il 22enne avrebbe deciso di togliersi la vita. Così emergerebbe dalle prime testimonianze raccolte. Tuttavia, il giovane si era lasciato da diverso tempo con la sua fidanzata. L’ipotesi è che, nella serata precedente, quella di martedì 29 settembre, possa esserci stato un tentativo di riavvicinamento tra i due. Eppure il mancato ricongiungimento della coppia potrebbe aver spinto il giovane a puntarsi la pistola alla testa.

Anche i genitori del ragazzo credono all’ipotesi della delusione sentimentale, descrivendolo come una persona molto tranquilla.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.