×

Omicidio di Lecce, Antonio De Marco in isolamento

Condividi su Facebook

Antonio De Marco è in isolamento nel carcere di Lecce. I carabinieri avrebbero trovato un secondo biglietto con la programmazione dell'omicidio.

omicidio lecce demarco isolamento
omicidio lecce demarco isolamento

Antonio De Marco, lo studente arrestato per l’omicidio di Lecce, al momento si trova in isolamento nel carcere di Borgo San Nicola, sempre sotto stretta sorveglianza. La famiglia ha già nominato un difensore di fiducia, ma spunta un altro biglietto che proverebbe la premeditazione del delitto della coppia.

Lecce, De Marco in isolamento per omicidio

Dopo aver confessato l’omicidio di Eleonora Manta e Daniele De Santis, Antonio De Marco è stato messo in isolamento in un’ala del supercarcere Borgo San Nicola di Lecce.

Lo studente di 21 anni di infermeria è sotto stretta sorveglianza da parte delle guardie carcerarie, vista la giovane età dell’imputato. La famiglia del ragazzo ha nominato un difensore di fiducia che prenderà parte all’interrogatorio. Nelle prossime ore gli inquirenti convalideranno il fermo del 21enne.

Il secondo biglietto

I carabinieri hanno perlustrato la casa di De Marco, in via Fleming e avrebbero trovato un secondo biglietto. Si tratta di un pezzo di carta molto simile a quello già rinvenuto a pochi passi dalla casa della coppia.

Su questo secondo biglietto, De Marco avrebbe riportato con minuzia di particolari il cronoprogramma del delitto. Un’altra prova che incastrerebbe di fatto il 21enne di duplice omicidio.

Sul foglio è riportato mano il percorso da seguire per evitare le telecamere di sicurezza, oltre ai tempi cronometrati di percorrenza e permanenza della coppia nella casa. Sul retro del biglietto il 21enne avrebbe stimato anche il tempo necessario per eseguire il delitto: circa un’ora e mezza.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.