×

A 93 anni si laurea (per la terza volta) in Filosofia con 110 e lode

Condividi su Facebook

Con una tesi su Heidegger, Benito Rimini ha conseguito la sua terza laurea all'età di 93 anni. L'anziano ha raccontato la sua sete di sapere.

La storia di Benito: a 93 anni consegue la sua terza laurea

Ci sono storie che vale la pena raccontare. Una di queste è sicuramente quella di Benito Rimini che alla veneranda età di 93 anni ha coronato il sogno di conseguire la sua terza laurea, e tutte e tre con 110 e lode.

È un anziano caparbio e determinato Benito che ha sempre mostrato un amore incondizionato per lo studio ed il sapere. Benito Rimini, di Biella, ha conseguito la prima laurea nel 1954 presso l’Università degli studi di Perugia, in Scienze economiche e commerciali. Poi è arrivata la passione per la Sociologia, così nel 1990 è arrivata la seconda laurea, sempre con lode, conseguita all’Università degli studi di Urbino. Non contento e assalito sempre da una gran sete di sapere, Benito ha deciso di non fermarsi ed ha continuato a studiare.

A 93 anni si laurea in Filosofia con 110 e lode

Si è iscritto allora alla facoltà di Filosofia presso l’Università del Piemonte Orientale a Vercelli e a 93 anni è arrivata la terza laurea con 110 e lode. Per la discussione – che si è tenuta nella suggestiva location della basilica di Sant’Andrea, una delle sedi del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Upo – Benito si è presentato con una tesi si Heidegger. A sostenerlo il figlio Luigi, la nipote Lavinia e la nuora.

“Amo non solo la filosofia, ma in generale il sapere – ha affermato Benito Rimini a margine della discussione della tesi -. L’interesse per il sapere e per la conoscenza mi incute non solo le energie, ma anche la forza e la determinazione per studiare e andare avanti”. Con la sua tenacia e la sete di sapere, Benito Rimini rappresenta senza ombra di dubbio un esempio per molti.

Il suo, però non è un caso isolato: sono diverse le storie di anziani che decidono di ritornare a studiare riuscendo a laurearsi.

Benito Rimini, tra l’altro, non è neanche lo studente più anziano: il titolo è detenuto ancora da Giuseppe Paternò.

Giornalista pubblicista dal 2006, collabora con il quotidiano La Sicilia ed è direttore del quotidiano online Novetv.com. Ha firmato articoli anche per il FattoQuotidiano.it, nel 2018 ha vinto il premio internazionale Luchetta per un'inchiesta sul caporalato. Autore del libro "L'Infanzia Negata" edito da Albatros.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Carmelo Riccotti La Rocca

Giornalista pubblicista dal 2006, collabora con il quotidiano La Sicilia ed è direttore del quotidiano online Novetv.com. Ha firmato articoli anche per il FattoQuotidiano.it, nel 2018 ha vinto il premio internazionale Luchetta per un'inchiesta sul caporalato. Autore del libro "L'Infanzia Negata" edito da Albatros.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.