×

Lago Maggiore esondato: allagato il lungomare di Pallanza

Condividi su Facebook

Il Lago Maggiore ha esondato investendo diversi comuni del Verbano-Cusio-Ossola: il lungolago di Pallanza è stato allagato.

Lago Maggiore esondato

Il maltempo continua ad imperversare il Piemonte, dove tra venerdì 2 e sabato 3 ottobre si sono registrati danni e crolli: tra le altre cose è anche esondato il Lago Maggiore creando allagamenti in alcune zone del Verbano-Cusio-Ossola e in particolare a Pallanza, uno dei due principali nuclei abitativi del comune di Verbania insieme a Intra.

Lago Maggiore esondato

Come si nota dalle immagini registrate dalla webcam della città, localizzata in una posizione privilegiata di fronte al Golfo Borromeo, il lungolago di Pallanza è stato ricoperto dall’acqua che ha invaso la terraferma. Una conseguenza della cospicua quantità di pioggia accumulatasi nelle ultime ore, circa 200 millimetri, che ha reso la passeggiata completamente inagibile.

Sempre a Verbania la furia di vento e tempesta ha fatto cadere diversi alberi sulle linee elettriche.

Alcune case sono rimaste in blackout e senza linee telefoniche. L’amministrazione ha poi optato per chiudere Villa Taranto e Villa Giulia. Oltre al lago sono esondati diversi torrenti tra cui lo Strona, che ha trascinato con sé un’intera fabbrica di Omegna danneggiando anche le abitazioni circostanti.

Anche il Toce ha oltrepassato i suoi argini danneggiando non poche case a Migiandone, i cui residenti sono ora sfollati. La statale tra Pallanzeno e Villadossola si era poi completamente allagata.

Anche le strade della valli laterali sono state chiuse o è stata ridotta la viabilità. “Purtroppo il livello del fiume Toce sta continuando ad aumentare. È indispensabile che tutti coloro che risiedono nelle zone esondate o di prossima esondazione salgano nei piani più alti delle proprie abitazioni“, ha affermato il sindaco di Ornavasso, Filippo Cigala Fulgidi. Numerosi poi i comuni collinari isolati tra cui Suna, Unchio e Zoverallo dove per diverso tempo è mancata l’energia.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.