×

Maltempo in Piemonte: palazzina crollata, allagamenti e strade bloccate

Condividi su Facebook

Il maltempo continua ad imperversare in Piemonte, dove si registrano crolli a palazzine, allagamenti, strade bloccate e comuni isolati.

Maltempo Piemonte

Paesi isolati, ponti distrutti e allagamenti: è questo il bilancio del maltempo che da ore sta imperversando sul Piemonte e Liguria causando ingenti danni e richiedendo decine di interventi dei Vigili del Fuoco. Il numero dei dispersi è salito a 19: tra questi vi sono tre volontari di una cooperativa di Cuneo, un pastore travolto da un torrente e sei escursionisti tedeschi.

Il corpo del ragazzo di Quarona caduto nel fiume con l’auto insieme al fratello (che era riuscito a salvarsi) è stato invece recuperato sul greto del Sesia.

Maltempo in Piemonte

Tra le aree più colpite dalla pioggia incessante che ha causato l’esondazione dei torrenti c’è il centro di Limone. L’acqua del Vermenagna ha raggiunto l’altezza di 1,5 metri in paese, ha allagato il parcheggio sotterraneo e ha scavato una voragine nell’asfalto.

La potenza del fiume ha anche trascinato per diversi metri le auto parcheggiate.

Maltempo Piemonte 2

Una palazzina di tre piani in ristrutturazione accanto al corso d’acqua è crollata. Danni anche a Ormea dove le autorità hanno chiuso la statale a monte e a valle. Diverse case non hanno luce, gas e acqua e le frazioni sono pressoché inaccessibili. Oltre al Vermenagna ha esondato anche il Tanaro, cosa che ha causato il crollo del ponte romano di Bagnasco restaurato dopo l’alluvione del 1994.

Decine le strade chiuse, tra cui la statale 20 (a valle di Limone), quella per il colle della Lombarda, la strada provinciale 12 e l’autostrada A4 Torino-Milano. L’acqua del fiume Cervo e della roggia Berzetti l’ha infatti invasa sfiorando anche la linea ferroviaria dell’alta velocità. Chiuso anche il ponte sulla tangenziale a Vercelli dopo l’esondazione della Sesia che ha allagato anche scantinati, garage e abitazioni al piano terra.

Maltempo Piemonte 1

Strada crollata tra Doccia e Creola

Sempre nel vercellese la strada tra Doccio e Crevola ha subito un parziale crollo. A renderlo noto è stato il sindaco di Quarona che ha parlato di un disperso: si tratta di una persona che la stava percorrendo in auto. Insieme a lui c’era una seconda persona che è invece riuscita a mettersi in salvo.

Collassa carreggiata tra Tenda e Vievola

Tra gli altri danni si segnala il collasso di una porzione di carreggiata, probabilmente sopra il ponte di Scara, in seguito allo smottamento avvenuto tra Tenda e la stazione di Vievola. Investita da fango e acqua la strada non ha retto, collassando, come mostrato dalle immagini. La RD640 non potrà riaprire almeno fino alla giornata successiva. Chiuso anche il tunnel di Tenda con il personale Anas sul posto per la regolazione della viabilità e il monitoraggio continuo dell’emergenza.

strada crollata

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ey009 stalkers petronillo in mezzo ai azzz
4 Ottobre 2020 00:41

non lo caga nessuno


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.