×

Autista fa scendere 14enne dal bus: aveva l’abbonamento scaduto

Condividi su Facebook

Un autista ha fatto scendere dal bus una ragazza 14 anni di Cellino San Marco sulla provinciale di Brindisi: aveva l’abbonamento scaduto.

Autista fa scendere ragazza dal bus
Autista fa scendere ragazza dal bus

Una ragazzina di 14 anni è stata fatta scendere dal bus perché aveva un abbonamento assoluto. È successo sulla corsa delle ore 7.10 del 29 settembre partita dalla fermata di Cellino San Marco e diretta a Brindisi. La ragazza, una volta a bordo del bus si era accorta di avere l’abbonamento scaduto.

L’autista così le ha detto di tutta risposta di trovare qualcuno che potesse venderle un biglietto. Tuttavia nessuno, neppure l’autista avevano un biglietto da poter vendere. L’autista ha quindi fatto scendere la ragazza sulla provinciale di Brindisi, un tratto di strada pericoloso dove passano soltanto auto e tir. Infuriati i genitori che si sono rivolti ad un avvocato.

Autista fa scendere ragazza dal bus

Un fatto che ha dell’incredibile in provincia di Brindisi.

Una ragazza di 14 anni residente a Cellino San Marco che si stava dirigendo a scuola, è stata costretta a scendere del bus a causa dell’abbonamento scaduto. L’autista a bordo aveva proposto alla ragazza di cercare qualcuno che potesse vendere un biglietto. Purtroppo non c’è stato nulla da fare nessuno aveva un biglietto in più a disposizione. L’autista ha quindi arrestato il bus e ha fatto fatto scendere la ragazza lasciandola nel bel mezzo della provinciale di Brindisi a 4km da casa e in una zona dove transitano soltanto auto e tir.

La ragazza non ha potuto dunque fare altro se non quello di tornare a casa a piedi.

Nel frattempo i genitori infuriati per quanto è successo e ritenendo ingiusto il comportamento dell’autista hanno provveduto a rivolgersi ad un avvocato che ha dichiarato: “Nelle condizioni generale del contratto in situazioni come queste è prevista una sanzione, con il pagamento della corsa maggiorata di 100 euro, che si riduce a 50 euro se pagati in 30 giorni.

Solo se non si riesce a identificare la persona si può chiedere l’intervento delle forze dell’ordine o agire diversamente. Vogliamo segnalare l’accaduto alla società. Si tratta di una ragazzina di 14enne abbandonata per strada lungo la provinciale, in un tratto altamente pericoloso”

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.