×

Maltempo, allerta gialla in sei regioni

Continua il maltempo da nord a sud. Allerta gialla in sei regioni d'Italia.

previsioni meteo 24 settembre

Il maltempo continua a flagellare gran parte d’Italia. Allerta gialla in sei regioni, fra cui la Liguria, dove ci sono state due vittime.

Maltempo in gran parte d’Italia

Il Dipartimento di Protezione civile ha diramato per la giornata di martedì 6 ottobre allerta meteo gialla in sei regioni: maggiormente a rischio maltempo è ancora il Nord-Italia.

Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, Umbria e Puglia le regioni in relazione alle quali è stata diramata l’allerta. Due vittime ci sono state in Liguria, che insieme al Piemonte, ha chiesto lo stato di calamità. La Protezione civile ha diramato allerta gialla per rischio idraulico, per temporali e per rischio idrogeologico. Ad Ancona è iniziato il processo per l’alluvione di Senigallia del 2014, che vede tra gli otto imputati anche l’ex sindaco e neoconsigliere regionale Mangialardi.

Allerta gialla in sei regioni

Nel bollettino di criticità del 6 ottobre è prevista ordinaria criticità per rischio idraulico in diverse zone del Nord: Pianura emiliana centrale, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Lario e Prealpi occidentali, Laghi e Prealpi Varesine, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Bassa pianura orientale, Toce, Adige-Garda e monti Lessini, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.

È allerta gialla per rischio temporali al Sud, in Puglia, nelle zone del Salento, Bacini del Lato e del Lenne. Inoltre, viene segnalata ordinaria criticità per rischio idrogeologico in Piemonte (Toce), Puglia (Salento, Bacini del Lato e del Lenne), Umbria (Chiascio – Topino, Nera – Corno, Medio Tevere).

Contents.media
Ultima ora