×

Regole anti-Covid, bisogna indossare la mascherina anche in casa?

Condividi su Facebook

Hanno fatto discutere le parole del premier Conte sull'utilizzo della mascherina in casa: è obbligatoria o solo consigliata?

Mascherina obbligatoria

Il nuovo decreto Covid, varato dal Consiglio dei ministri, presenta diverse regole anti-contagio. Si parla soprattutto dell’obbligo di utilizzo della mascherina: deve essere obbligatoriamente indossata nei luoghi chiusi, ma anche nei luoghi all’aperto a qualsiasi ora, se non si è soli con dei conviventi.

Ma cosa bisogna fare in casa?

Mascherina in casa obbligatoria o consigliata?

La mascherina è obbligatoria in tutti i luoghi chiusi, tranne nelle abitazioni private, dove è semplicemente consigliata. L’obbligo riguarda i luoghi chiusi e ora anche i luoghi aperti, ad eccezione dei casi in cui sia garantita una situazione di isolamento dalle altre persone in modo continuativo. Un obbligo che non vale se si è all’aperto in un luogo isolato con persone conviventi.

La mancata applicazione di questa regole fa scattare immediatamente multe dai 400 ai 1000 euro. I bambini con un’età inferiore ai sei anni non hanno nessun obbligo, così come soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e le persone che fanno sport. In casa non sono obbligatorie, ma consigliate durante cene o pranzi con persone non conviventi. Negli uffici, nei negozi e nei luoghi di lavoro continuano ad essere in vigore le regole di sicurezza e fino alla scadenza dello stato d’emergenza (31 gennaio) si raccomanda alle aziende di far lavorare i dipendenti in smart working.

Continua ad esserci il divieto di assembramento e tra le persone si deve mantenere la distanza di un metro e di due metri se si fa sport. Per quanto riguarda le norme igieniche bisogna lavare spesso le mani e non uscire di casa con temperatura superiore a 37.5°. Le discoteche restano chiuse, mentre per cinema, teatri e concerti rimane il limite di 200 persone per gli spettacoli al chiuso e 1000 per gli spettacoli all’aperto, con l’obbligo di misurazione all’ingresso e obbligo di distanza.

Le multe vanno dai 400 ai 1000 euro per chi non indossa la mascherina e dai 500 ai 5000 euro per chi non rispetta la quarantena.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.