×

Ritirati corn flakes a marchio Conad: allergeni non dichiarati

Condividi su Facebook

Conad annuncia il ritiro immediato di un lotto di corn flakes dai suoi supermercati. Ecco perché.

Conad allergeni corn flakes

Per possibili allergeni non dichiarati in etichetta, Conad ritira un lotto di corn flakes dagli scaffali dei suoi supermercati. Lo indica la stessa azienda in una nota, pubblicato sul suo sito internet. L’avviso è valido per coloro che sono allergici all’Arachide, ma è innocuo per chi non ha questa forma di allergia.

Conad ritira i corn flakes per gli allergeni

Sarebbe una mancata dichiarazione di allergeni il motivo per cui la Conad ha deciso di ritirare i suoi corn flakes dal mercato. Nello specifico, il lotto in questione riguarda i Corn Flakes Glassati Conad “Tradizione con vitamine e ferro” venduti in confezione da 375 grammi ciascuna (cod. EAN8003170016798). Il prodotto, venduto a marchio Conad, è prodotto dallla ditta Molino Nicoli SpA a Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo e coincide con il termine minimo di conservazione del prodotto, fissato al 14 gennaio 2022. 

Quali allergeni non sono dichiarati?

Tutti i clienti che presentano l’allergia all’allergene Arachide e che fossero in possesso di una confezione appartenente al suddetto lotto, sono invitati a riportarla in qualsiasi punto vendita Conad, che provvederà alla sostituzione o al rimborso“. Recita così la nota che l’azienda Conad ha pubblicato sulla pagina web istituzionale. Come specificato, infatti, sull’etichetta non è stata dichiarata la presenza dell’allergene Arachide. Questo elemento, infatti, è nocivo per i soggetti che ne sono allergici.

Per coloro che non sono allergici all’Arachide, né hanno sviluppato forme di intolleranza, il prodotto può essere consumato senza problemi. 

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.