×

Morto Francesco Traiano, il barista 38enne ferito durante una rapina

Condividi su Facebook

Francesco Traiano, il barista ferito durante una violenta rapina non ce l’ha fatta. L’uomo è morto dopo una lunga agonia.

Morto Francesco Traiano

Non ce l’ha fatta Francesco Traiano, il barista 38enne di Foggia che è stato aggredito in modo violento nel suo bar da dei banditi che lo avevano accoltellato all’altezza dell’occhio sinistro. Una scena dunque a dir poco scabrosa quella che trovarono i poliziotti una volta entrati all’interno del locale con sangue diffuso ovunque.

La famiglia Traiano era stata già colpita dalla tragedia in passato. La sorella di Francesco Traiano, Giovanna è stata uccisa dal marito con un colpo di pistola davanti ad una chiesa. La morte di Traiano ora, ha lasciato un grande vuoto nella città di Foggia. Molti i messaggi di cordoglio che i cittadini hanno rivolto al 38enne sui social e tantissime le persone sgomente che si domandano perché possa essere accaduto tutto ciò.

L’uomo era stato ricoverato al Policlinico Riuniti di Foggia nel reparto di rianimazione e si trovava in coma farmacologico

Foggia, morto Francesco Traiano
 

“Nonostante gli sforzi fatti, purtroppo è stato accertato il decesso di Francesco Traiano”. Lo riporta il comunicato ufficiale diffuso dal Policlinico Riuniti di Foggia dove Francesco Traiano era ricoverato. Traiano lavorava come barista in un bar di Foggia. La sua vita è stata stroncata il pomeriggio dello scorso 17 settembre, quando dei malviventi di cui uno armato di coltello, si avvicinarono alla cassa per poter fare una rapina.

Nell’opporsi il barista 38enne è stato ferito in modo molto violento. Nello scontro Traiano ha riportato una coltellata vicino all’occhio sinistro. 

 
All’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine. l’uomo è stato portato al Policlinico Riuniti di Foggia dove è stato ricoverato al reparto di rianimazione. Nonostante i tentativi del personale medico e sanitario di salvare la vita al barista 38enne, per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Il barista è morto dopo 23 giorni di agonia. Nel 2003 la famiglia di Francesco ha vissuto un’altra morte. Si trattava della sorella Giovanna che è stata assassinata dal marito con un colpo di pistola davanti alla chiesa Beata Maria Vergine di Foggia. 

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.