×

Ilaria Capua: “Chiusura tra regioni? Di troppe regole si muore”

Condividi su Facebook

Secondo Ilaria Capua la chiusura tra regioni è un'ipotesi da escludere per puntare invece sul buon senso e la responsabilità dei cittadini.

Ilaria Capua chiusura regioni

Il ministro Francesco Boccia non l’ha esclusa e il virologo Fabrizio Pregliasco ha affermato che si renderà necessaria nel giro di tre settimane. Per Ilaria Capua invece la chiusura di alcune regioni non è un’ipotesi all’ordine del giorno nemmeno con un incremento dei contagi da coronavirus.

Ilaria Capua sulla chiusura tra regioni

La virologa si è sentita di escludere l’ipotesi del blocco dei territori suggerendo al suo posto un affidamento al buon senso dei cittadini. “Di troppe regole si muore.

Il problema coronavirus non lo risolveranno i politici, ma i singoli individui che si sentono parte di una collettività“, ha affermato in un’intervista al Corriere della Sera.

Ciò che lei propone è quindi di confidare sulla responsabilità dei soggetti e di fare in modo che rispettino le regole anti contagio per limitare la diffusione dell’infezione. Si è comunque dichiarata favorevole alla chiusura anticipata dei locali e della regolamentazione della movida che comporta “situazioni in cui si tende a stare senza mascherina e a parlare ad alta voce“.

Di qui la sua proposta di reinventare la vita notturna, altrimenti il virus continuerà a circolare tra i giovani che prima o poi contageranno parenti, amici e colleghi più anziani di loro che rischiano maggiormente di contrarre l’infezione in forma grave. Inoltre, se la si vuole vedere in termini puramente economici, ogni paziente in terapia intensiva costa al sistema sanitario circa 100 mila euro. “Per un po’ certe cose non si potranno fare, bisogna cercare soluzioni alternative, creative“, ha quindi concluso.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.