×

Forlì, agenzia immobiliare vieta ingresso con mascherina: “Pecoroni”

Condividi su Facebook

Carlo Laurenzi, titolare di un'agenzia immobiliare di Forlì, ha appeso un cartello in cui invita le persone a non entrare con la mascherina.

Agenzia immobiliare Forlì

Carlo Laurenzi, titolare di un’agenzia immobiliare di Forlì, ha delle idee ben chiare sulla pandemia di Coronavirus e ha voluto esprimere la sua opinione con alcuni cartelli sulla vetrina. L’uomo è titolare dell’agenzia immobiliare “Labirinto” e non ha avuto alcun problema a vietare categoricamente l’ingresso delle persone con la mascherina.

Una decisione che va completamente contro corrente. 

Agenzia immobiliare di Forlì

Laurenzi, all’ingresso della sua attività, ha appeso diversi cartelli che spingono le persone a non entrare indossando la mascherina. Per riuscire ad essere ancora più chiaro sul suo pensiero ha appeso una piccola bara con scritto: “Qui giace la Costituzione italiana“. Il titolare dell’agenzia è convinto che “le mascherine non servono a proteggere dai virus, ma sono un segno della vostra sottomissione“.

Chi rinuncia alla libertà per avere sicurezza, non merita né libertà, né sicurezza” si legge sui suoi cartelli. L’uomo è stato intervistato da Today e ha espresso senza problemi la sua opinione. Secondo lui le mascherine non servono a nulla, se non ad imbavagliare i cittadini. 

“Questo è quanto fanno i pecoroni. Io invece sono disposto a giocarmi la casa per non rinunciare alle mie libertà, alle leggi esistenti, alla Costituzione e alle convenzioni internazionali” ha spiegato Laurenzi.

L’agente immobiliare è convinto che i virologi che hanno parlato in questi mesi abbiano “interessi e intrallazzi con l’Oms” e che ci siano dei medici, come Tarro, che dicono l’opposto, senza interessi personali. “Io non dico ai miei clienti ‘Compra l’immobile’, ma ‘Vieni col tuo tecnico’. Qui il ‘tecnico dello Stato’ è quello che sta dicendo quello che vuole lui, quello che vogliono persone impelagate con l’Oms e con una serie di organismi non trasparenti.

Medici come Fauci, che ha tutto il potere del mondo, ha interessi, gli altri no. Io devo essere libero di scegliere” ha aggiunto il titolare dell’agenzia. 

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.