×

Coronavirus in una casa di riposo ad Agrigento: 52 positivi, 2 vittime

Condividi su Facebook

Dopo la morte di due anziani a Sambuca di Sicilia, si è tracciato il focolaio all'interno di una casa di riposo locale. Timori fra i cittadini.

coronavirus casa riposo

Il coronavirus torna a fare paura nelle Rsa e questa volta ad essere colpita è una casa di riposo a Sambuca, in provincia di Agrigento. Stando ai dati resi noti dell’Asp locale, sarebbero 52 i positivi. Si registrano anche due decessi.

Agrigento, coronavirus nella casa di riposo

Dopo il secondo decesso di un’anziana signora, ospite di una struttura di accoglienza per anziani, a Sambuca di Sicilia, nella provincia di Agrigento, è scattato l’allarme focolaio.

La donna ha perso la vita nella notte del 15 ottobre, ricoverata d’urgenza nel Reparto di rianimazione dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca. Le sue condizioni si erano aggravate. Il decesso dell’ottantenne arriva dopo la scomparsa di un uomo di 90 anni, anch’egli ospite della stessa struttura. L’Aps di Agrigento ha, così, tracciato l’Rsa alla ricerca di eventuali contagi. Ne sono emersi 52, fra ospiti e addetti ai servizi nella struttura.

Tutto il personale sanitario e gli anziani sono i quarantena da due giorni.

Sambuca e la paura del coronavirus fra i cittadini

Molti cittadini del piccolo centro dell’Agrigentino hanno manifestato una certa preoccupazione per l’andamento dei contagi. Il 15 ottobre, il sindaco di Sambuca, Leo Ciaccio, ha firmato un’ordinanza con cui ha chiuso scuole e uffici pubblici in attesa della sanificazione di tutti i locali. Sono state annullate tutte le manifestazioni pubbliche e la cittadinanza tutta si sta sottoponendo a test seriologici per contribuire a tracciare eventuali contagi e spezzare, così, la catena che finora ha coinvolto persone anziane: un problema che potrebbe, tuttavia, riguardare tutti.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
petronillo politico corrotto corrotto
16 Ottobre 2020 11:08

dante testimone


Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.