×

Coronavirus, coprifuoco nel Lazio. Zingaretti pronto a firmare

Condividi su Facebook

Il governatore della Regione Lazio firmerà a breve una nuova ordinanza che prevederà l’introduzione del coprifuoco da mezzanotte.

coronavirus coprifuoco Lazio

Il Lazio si sta avviando al coprifuoco. Il Governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti è pronto a firmare una nuova ordinanza prevede il coprifuoco a partire da mezzanotte.
Tra gli altri provvedimenti la sospensione della movida. Il Messaggero riporta che potrebbe tornare l’autocertificazione per tutti gli spostamenti necessari dettati da causa di forza maggiore.

Il provvedimento inoltre porrebbe dei limiti alle presenze nelle scuole con il 75% all’università eccetto le matricole, e il 50% nelle scuole superiori esclusi gli studenti del primo anno. L’ordinanza la cui entrata in vigore è prevista a partire da venerdì 23 ottobre, manterrà la sua validità per 30 giorni. Nel frattempo il coprifuoco è già attivo in Campania e in Lombardia.

Coronavirus, coprifuoco nel Lazio

Il forte aumento dei contagi di queste ultime settimane ha portato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti a firmare a breve una nuova ordinanza. Tale provvedimento la cui entrata in vigore è prevista venerdì 23 ottobre, rimarrà valido per 30 giorni. Molte le limitazioni che potrebbero essere introdotte con questa ordinanza a iniziare dagli spostamenti che potranno essere fatti solo in casi di necessità e “comprovata urgenza” come ad esempio salute, lavoro e altre eventuali urgenze.

Non solo. Stando a quanto riportato dal Messaggero potrebbe tornare l’autocertificazione che deve essere portata con sé.

Con il nuovo provvedimento è previsto l’aumento di nuovi posti letto volto a venire incontro ad una sempre maggiore richiesta di ricoveri di quest’ultimo periodo. Nello specifico è previsto l’allestimento di nuovi posti nei reparti di terapia intensiva e nei reparti Covid. Infine il provvedimento potrebbe prevedere l’abbassamento del limite delle presenze nelle scuole.

In particolare potrebbe essere posto il limite del 75% nelle università (escluso le matricole) e il 50% nei licei (eccezione fatta per gli alunni del primo anno).

Le parole di Zingaretti

Con un post su Facebook il Governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti si è rivolto ai mezzi di comunicazione invitandoli a promuovere attraverso campagne ad hoc i giusti consigli volti a prevenire il contagio da Coronavirus: “Faccio un appello ai mezzi di informazione, soprattutto alle Tv pubbliche e private, magari negli orari di massimo ascolto, a promuovere campagne informative su come applicare la quarantena in casa con consigli pratici sulla sanificazione e sulle regole di comportamento.

Informazioni per evitare il contagio intra familiare. È necessario portare avanti campagne per ricordare le regole di comportamento da adottare per contenere i contagi nella vita sociale e in casa”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media