×

Papa Francesco: “Favorevole a una legge sulle unioni civili”

Condividi su Facebook

Posizione rivoluzionaria quella promossa da Papa Francesco che dice Sì alla legge sulle unioni civili tra persone dello stesso sessso.

papa francesco unioni civili

Posizione rivoluzionaria quella presa da Papa Francesco sulle Unioni civili. Il Pontefice si è detto favorevole ai matrimoni tra le coppie lgbt+ e ha affermato il suo appoggio verso la legge che, a suo avviso, dovrebbe essere creata per permettere alle persone delle stesso sesso di sposarsi liberamente. 

Papa Francesco: “Sì alle unioni civili”

Papa Francesco ha espresso la sua opinioni in merito alle unioni civili all’interno del documentario di Evgeny Afineevsky, presentato all’interno della Festa del Cinema di Roma il 21 ottobre. Il Pontefice, protagonista dell’opera, afferma il suo appoggio verso le unioni civili e le comunità lgbt+ e ha spiegato i motivi che, a suo avviso, dovrebbero spingere tutti a creare una legge in loro favore.

Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia.

Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo” – ha affermato il Papa all’interno del documentario. “Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo”.

La rivoluzione di Francesco

Le parole del Santo padre arrivano in seguito a lunghe discussione nella Chiesa e non solo. Il suo discorso è rivolto non solo all’Italia, ma al mondo intero.

Nessuna sovrapposizione con l’istituto del matrimonio, ma semplicemente un modo per ufficializzare la libera volontà di unirsi civilmente da parte di due persone. 

All’interno del documentario, proietatto alla Festa del Cinema di Roma, anche la testimonianza di una telefonata del Papa a una coppia di omosessuali con 3 figli. Gli uomini avevano chiesto aiuto al Pontefice con una lettera perché, nonostante la loro fede cristiana, si trovavano in imbarazzo a portare i loro figli in parrocchia.

Le parole di Francesco hanno risollevato gli umori della coppia: il Papa ha conigliato loro di non prestare attenzione ai giudizi malevoli, ma di continuare a portare i bambini in chiesa.

Il Papa di recente, proprio in tema lgbt+, si era già espresso in favore delle coppie omosessuali, dichiarando che la chiesa è vicino a loro e li ama profondamente.

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Maria Zanghì

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.

Leggi anche

Contents.media