×

Coprifuoco in Piemonte, limitazioni agli spostamenti dalle 23 alle 5

Condividi su Facebook

Secondo le ultime indiscrezioni, la Regione Piemonte dovrebbe introdurre il coprifuoco notturno a partire dalla giornata di lunedì 26 ottobre.

coprifuoco piemonte

Secondo le ultime indiscrezioni, anche la Regione Piemonte dovrebbe introdurre in queste ore il coprifuoco notturno per contenere il contagio da coronavirus. Un’ordinanza congiunta che probabilmente verrà firmata nelle prossime ore dal presidente Alberto Cirio e che entrerà in vigore a partire dalla giornata di lunedì 26 ottobre.

Con questa misura il Piemonte segue di pochi giorni gli analoghi provvedimenti presi da Lombardia, Lazio, Liguria e Campania in merito agli spostamenti durante le ore notturne.

Coprifuoco in Piemonte, in arrivo l’ordinanza

Stando alle informazioni trapelate nelle ultime ore, le modalità di esecuzione dell’ordinanza saranno simili a quelle delle altre regioni, con possibilità di spostamento dalle 23 alle 5 soltanto per comprovati motivi di lavoro, di salute o di emergenza, che devono essere scritti sull’apposita autocertificazione.

Il provvedimento resterà in vigore fino al prossimo 13 novembre, esattamente come quello della vicina Lombardia.

Come riportato inoltre in una nota pubblicata dalla provincia di Novara, e confermata in seguito anche dalla Regione Piemonte: “In serata sarà emanata una nuova ordinanza ministeriale, d’intesa con gli Enti locali piemontesi, a seguito della quale anche la nostra regione sarà oggetto di coprifuoco”.

Nelle ultime 24 ore in Piemonte è stato registrato un aumento dei contagi da coronavirus di 2.032 nuove unità, che portano il totale delle persone attualmente positive a 16.642. Di questi 15.016 si trovano al momento in isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni, 1.362 sono ricoverati con sintomi nelle strutture ospedaliere della regione e infine 84 si trovano ricoverati nei reparti di terapia intensiva.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media