×

Roma, proteste contro il nuovo dpcm: bombe carta e fumogeni dagli estremisti

Condividi su Facebook

A Roma continuano le proteste per il nuovo dpcm: in prima linea gli esponenti di Forza Nuova.

roma proteste

Le proteste contro il nuovo dpcm del Premier Giuseppe Conte, che impone tra le altre la chiusura delle attività di ristorazione alle 18.00 e lo stop per palestre, piscine e teatri, continuano in molte città d’Italia. In diversi casi le manifestazioni tuttavia stanno generando tensioni sociali, complici le infiltrazioni di centri sociali, esponenti di estrema destra e ultras.

Nella serata di martedì 27 ottobre ciò è accaduto a Roma.

Le proteste a Roma

Un gruppo di 200 persone tra esponenti di Forza Nuova e ultras si è riunito, intorno alle 19.00, a piazza del Popolo. A loro si sono uniti alcuni giovani della Lega, che qualche ora prima erano stati protagonisti di un mini-corteo.

I manifestanti erano armati di bombe carta e petardi. Inoltre, hanno lanciato verso la polizia bottiglie di vetro e monopattini.

La carica degli agenti, tramite anche l’utilizzo degli idranti, ha fatto sì che parte dei rivoltori si disperdessero. Nella fuga, tuttavia, la folla ha travolto un uomo che viaggiava sul suo scooter nel traffico di piazzale Fiamino, fortunatamente rimasto illeso dall’impatto. Gli estremisti hanno creato numerosi danni davanti la chiesa di Santa Maria del Popolo, in piazza della Libertà e nel quartiere Prati.

Non si registra tuttavia alcun ferito.

Tra i manifestanti scesi in strada Giuliano Castellino, leader del movimento romano Forza Nuova. Le tensioni sarebbero state scatenate proprio dall’arrivo di quest’ultimo a piazza del Popolo, il quale era stato avvicinato dai giornalisti presenti. “Non escludo il conflitto con le forze dell’ordine, ma non voglio danneggiamenti a beni pubblici e privati”, aveva anticipato poche ore prima della manifestazione Castellino in una breve intervista rilasciata a Ilfattoquotidiano.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
091392xxx molestatore petronillo cell vicchy
27 Ottobre 2020 22:54

8 telefonate moleste in un giorno

giacy e petronilli simulano reati a vicchy ore
27 Ottobre 2020 22:57

ore 17.53 cell dal medico curante, se ne vanno negli studi vicini….con provocazione e parolacce, e persecuzioni infine Calcutta…corrotti


Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media