×

Urtati da un’auto: due morti a Castel Volturno

Condividi su Facebook

Due ragazzi originari del Mali hanno perso la vita giovedì mattina in un incidente stradale le cui cause sono in corso di accertamento

Morti due ragazzi 20enni originari del Mali. Mentre si stavano recando al lavoro, nelle prime ore di giovedì, a bordo di uno scooter sono stati urtati da un’autovettura. L’incidente è accaduto sulla Domiziana, all’altezza di Castel Volturno in provincia di Caserta.

La vettura che li ha centrati, condotta da una persona del posto, si è subito fermata. Il conducente ha prestato le prime cure ed allertato i soccorsi. Quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118, purtroppo per i due ventenni non c’era più niente da fare, erano entrambi deceduti sul colpo.

Urtati da un’auto: morti ragazzi del Mali

Sul posto sono giunti immediatamente anche gli uomini della Polizia Stradale di Caserta che hanno prontamente eseguito i rilievi stradali del caso utili a ricostruire la dinamica dell’incidente.

Un accertamento approfondito sarà svolto sui filmati raccolti dalle telecamere presenti nel luogo dove è avvenuto l’impatto poiché la dinamica esatta è ancora poco chiara. Pare infatti che l‘urto sia stato provocato da una manovra azzardata dello scooter, probabilmente un tentativo di inversione repentino del senso di marcia che non ha lasciato ai ragazzi il tempo di recuperare la traiettoria del loro mezzo. Dei due ragazzi solo uno indossava il casco e si presume andassero al lavoro perche tutti indossavano stivali da operaio.

Anche il conducente della vettura si stava recando al lavoro e, come prassi, è stato sottoposto ai test di rito, tossicologici ed alcolimetrici per determinare se avesse assunto alcool o sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida: la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Dalla provincia di Caserta arriva un’altra pessima notizia. Il commissariato della Polizia di Stato di Aversa è stato chiuso temporaneamente a causa del Coronavirus. Circa un agente su quattro è infatti risultato positivo al Sars-Cov-2: le attività saranno sospese fino a quando il personale contagiato non sarà gradualmente rientrato in servizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media