×

Donna positiva al covid partorisce: madre e piccolo stanno bene

Condividi su Facebook

Partorisce in ospedale, nonostante sia positiva al covid: ora la donna e il figlio stanno bene e si attende esito del tampone per il piccolo.

positiva covid partorisce avellino
positiva covid partorisce avellino

Ad Avellino, una donna di 34 anni partorisce nonostante fosse risultata la mattina stessa positiva al covid. Non avendo ricevuto indicazioni dall’ospedale Federico II di Napoli, l’azienda Giuseppe Moscati ha deciso di ospitare la donna in dolce attesa.

Madre e piccolo stanno bene e si trovano in isolamento. Si attende il tampone anche per il neonato.

Partorisce in ospedale: era positiva al covid

Una donna di 34 anni partorisce in ospedale, a poche ore dall’essere risultata positiva al covid.

Un piccolo raggio di sole durante la piena emergenza sanitaria che ha strappato un sorriso all’intero staff medico dell’ospedale Giuseppe Moscati di Avellino, dove la 34enne ha partorito.

La donna da giorni era risultata positiva al coronavirus, e la mattona di sabato 7 novembre aveva allertato il 118 del suo stato interessante. Non ricevendo alcun tipo di indicazione dal Policlinico Federico II di Napoli, la centrale operativa del 118 ha individuato l’Azienda ospedaliera avellinese come centro di riferimento apposito per le donne positive e in gravidanza.

Nello stesso pomeriggio, in un ambiente protetto e disposto ad hoc per il lieto evento, è nato il piccolo Giovanni Antonio. Il neonato pesa 3,11 chilogrammi, sta bene, è in buone condizioni, così come la madre. Entrambi però al momento si trovano in isolamento nell’Unità operativa di Patologia Neonatale dell’ospedale, come previsto da protocollo sanitario, data la positività della madre.

A poche ore dalla sua nascita, gli operatori sanitari hanno effettuato un primo tampone faringeo al piccolo.

Previsto nelle prossime ore l’esito del test anticovid.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media